Morì in missione in Bosnia, Bagheria ricorda il maresciallo Aiello Antonino 

Sulla sua tomba è stato deposto un cuscino di fiori. A seguire il parroco Giovanni Basile ha celebrato la Messa nella chiesa Maria Santissima Immacolata. Presente alla commemorazione anche il Comandante provinciale dei carabinieri, Di Stasio

Bagheria ricorda il maresciallo Aiello Antonino, rimasto vittima di un incidente stradale 12 anni fa mentre si trovava in missione in Bosnia Erzegovina. Sulla sua tomba oggi è stato deposto un cuscino di fiori. A seguire il parroco Giovanni Basile ha celebrato la funzione eucaristica nella chiesa Maria Santissima Immacolata (anime Sante). Presenti i familiari del maresciallo e il Comandante provinciale dei carabinieri Antonio Di Stasio. "E' necessario - ha commentato il colonnello Di Stasio - improntare il nostro quotidiano impegno, ispirandosi a questi nobili esempi”.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Porticello, bimbo azzannato da un cane randagio: ferito al volto e alle gambe

  • Politica

    "Congelato" il rimpasto di Giunta, Orlando alle prese con malumori e tensioni

  • Politica

    Consiglio comunale, opposizioni all'attacco sulle partecipate: "Quali soluzioni per i conti?"

  • Cronaca

    Ragazzi minacciati con la pistola e rapinati, arrestata la baby gang del Foro Italico

I più letti della settimana

  • Rissa alla piscina comunale, moglie aggredisce presunta amante del marito

  • Mafia, 28 arresti e sequestri per milioni di euro: fermato il "tesoriere" di Cosa nostra

  • Mafia, "Operazione Delirio": i nomi degli arrestati e la lista dei beni sequestrati

  • Tragedia in via Di Marco, esplode bombola da sub: morto un 54enne

  • Bar e centri scommesse per riciclare i soldi della mafia, la regia del "cassiere" Corona

  • Tragedia sfiorata nel mare di Trappeto, soccorse 2 ragazzine che rischiano di annegare

Torna su
PalermoToday è in caricamento