Morì in missione in Bosnia, Bagheria ricorda il maresciallo Aiello Antonino 

Sulla sua tomba è stato deposto un cuscino di fiori. A seguire il parroco Giovanni Basile ha celebrato la Messa nella chiesa Maria Santissima Immacolata. Presente alla commemorazione anche il Comandante provinciale dei carabinieri, Di Stasio

Bagheria ricorda il maresciallo Aiello Antonino, rimasto vittima di un incidente stradale 12 anni fa mentre si trovava in missione in Bosnia Erzegovina. Sulla sua tomba oggi è stato deposto un cuscino di fiori. A seguire il parroco Giovanni Basile ha celebrato la funzione eucaristica nella chiesa Maria Santissima Immacolata (anime Sante). Presenti i familiari del maresciallo e il Comandante provinciale dei carabinieri Antonio Di Stasio. "E' necessario - ha commentato il colonnello Di Stasio - improntare il nostro quotidiano impegno, ispirandosi a questi nobili esempi”.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sindaci uniti contro i tagli alle periferie, i progetti "congelati" diventano una mostra

  • Politica

    Mafia, Bonafede ricorda Falcone: "Capì che si deve aggredire potere economico"

  • Cronaca

    Ruba nel suo ristorante, proprietario del locale posta foto del ladro su Facebook

  • Cronaca

    Karaoke abusivo a Pallavicino: "Porte antincendio bloccate e nessuna licenza"

I più letti della settimana

  • Noce, Stefania Petyx aggredita durante un servizio: "Presa a calci e pugni"

  • L'aggressione a Stefania Petyx e al suo operatore: il servizio completo mostrato da Striscia la Notizia

  • Striscia pubblica il video dell'aggressione a Stefania Petyx: "Quanti dolori, ma non mollo"

  • Assalti ai furgoni di sigarette: i nomi dei dodici arrestati

  • Assalti ai furgoni carichi di sigarette, sgominata banda: dodici arresti

  • Morire per un parcheggio: prese pugno in faccia dopo una lite, perde la vita a 53 anni

Torna su
PalermoToday è in caricamento