homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Baby gang in azione al Politeama: in quattro derubano un uomo

Tre minorenni, di cui solo uno incensurato, ed un 18enne hanno sottratto ad un uomo portafogli, cellulare ed orologio che si trovava in via del Guardione. Fornita la descrizione dei quattro, la polizia li ha subito individuati ed arrestati

Piccola baby gang colpisce ancora. Ieri quattro giovani, di età compresa tra i 16 e i 18 anni, sono stati arrestati in flagranza di reato dalla polizia per rapina aggravata in concorso. I piccoli criminali avevano accerchiato un uomo in via del Guardione sottraendogli il portafoglio, orologio e cellulare, per poi darsi darsela a gambe levate.

Ricevuta la segnalazione dall'uomo, la centrale operativa della polizia ha diramato una nota a tutte le pattuglie per circondare la zona dove era accaduto il misfatto e bloccare tutte le vie di fuga. I poliziotti hanno notato, in via Roma, due giovani, corrispondenti alla descrizione sommaria, correre a perdifiato. Gli agenti hanno dunque deciso di fermarli, mentre alcuni loro colleghi facevano lo stesso con gli altri due ragazzi in via Villaermosa. L'uomo derubato ha riconosciuto i ragazzi addosso ai quali è stata rinvenuta la refurtiva. Così i quattro sono stati condotti presso la questura per l'identificazione. Tre dei ragazzi, S.G (16 anni), M.M. (16 anni) e F.G. (16 anni) sono stato portati presso il Centro di Prima Accoglienza Malaspina, mentre il quarto L.M.G.I (18 anni) è stato condotto questa mattina al tribunale per essere giudicato con rito "direttissimo".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Nuovo sindaco, la carica dei 5 Stelle: tra i candidati un poliziotto, giornalisti e studenti

    • Incidenti stradali

      Incidente in autostrada, si ribalta un camion: chiusa la Palermo-Mazara

    • Incidenti stradali

      Incidente in viale del Fante, muore a 20 anni dopo un mese di agonia

    • Cronaca

      Muore la madre di un mafioso, il Questore vieta i funerali pubblici al cimitero

    I più letti della settimana

    • Vucciria, polizia lo arresta dopo uno scippo: ma la folla lo fa scappare con le manette

    • San Nicola l'Arena, accusa malore mentre è al mare e muore

    • Rissa allo Sperone, bastonate e coltellate in casa: quattro arresti

    • Zona via Libertà, ladri sordomuti non sentono la polizia: arrestati

    • Dolci congelati spacciati per freschi: denunciato titolare di un bar in via Oreto

    • Partanna, fruttivendolo viola i sigilli e riapre l'attività: sequestrati 850 chili di merce

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento