Scoperto deposito di auto rubate a Bolognetta: denunciati due fratelli palermitani

I due sono stati sorpresi dai carabinieri in un appezzamento di terreno mentre stavano caricando sul proprio furgone parti meccaniche e di carrozzeria di mezzi rubati a giugno e luglio

Scoperto un deposito di auto rubate a Bolognetta. Al termine dell'operazione effettuata dai carabinieri sono stati denunciati alla procura di Termini Imerese due fratelli palermitani, di 43 e 23 anni, accusati di furto e ricettazione (G.F e D.F. le rispettive iniziali). I due sono stati sorpresi dai militari in un appezzamento di terreno mentre stavano caricando sul proprio furgone parti meccaniche e di carrozzeria di mezzi rubati a giugno e luglio. Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno trovato altre parti di autovetture rubate, ma sulla cui provenienza sono ancora in corso accertamenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Cioè se hanno messo solo le iniziali dei nominativi, significa che non gli possono fare niente a sto due scafazzati.

  • In quel di Bolognetta, sta succedendo di tutto per adesso. Ben fatto.

  • Due fratelli cose inutili!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Cronaca

    Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

  • Cronaca

    "Aiutatemi, ha ingerito qualcosa da terra" ma è hashish: bimba di 3 anni ricoverata

  • Mafia

    Pizzo, "legnate" agli incorruttibili e mazzette: così i boss gestivano l'ippodromo

I più letti della settimana

  • "Le chiamate arancine? Non vendetele", Antica Focacceria stoppata a Catania

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • "Ma qua volete stare gratis? Smontate tutto": quando la mafia fa chiudere i ristoranti

  • Una mattinata di ordinaria follia: ruba auto a una donna, poi fugge e si schianta alla Noce

  • Si ribella al pizzo, filma il suo estorsore con una telecamera nascosta e lo fa arrestare

  • "Lo dobbiamo 'struppiare' al palermitano? Ci tiriamo 4 'scopettate' nella macchina..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento