L'associazione "Sicilia in Europa" incontra gli studenti della scuola Pirandello di Ficarazzi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Comunicare alle giovani generazioni tematiche sociali come quella dell'emigrazione e dell'adeguamento in territori stranieri dei conterranei che hanno dovuto lasciare la Sicilia per lavorare, è questo il filo conduttore che animerà l'incontro di lunedì 20 marzo a partire dalle ore 10,00 presso l'aula plenaria dell'IC di Ficarazzi - scuola media "Luigi Pirandello" e a cui prenderanno parte, in rappresentanza del Comune di Ficarazzi, il primo cittadino, avv. Paolo Francesco Martorana e Maria Curvato, assessore alla Pubblica Istruzione.

L'evento culturale, organizzato da Vincenzo Di Salvo, coordinatore regionale dell'associazione "Sicilia in Europa" con la collaborazione dell'IC di Ficarazzi, sarà suffragato dalle testimonianze di Vincenzo Nicosia, presidente dell'associazione Sicilia in Europa e dal vice presidente, Cav. Baldassarre Parisi, i quali coglieranno l'occasione per parlare di "Orgoglio Siciliano", il prestigioso premio che l'associazione di diritto internazionale organizza da diversi anni e che richiama all'attenzione le magnificenze della Sicilia e alcune delle sue personalità eccellenti. "A nome del comune di Ficarazzi, anche la mia amministrazione ha sempre sostenuto e accompagnato il premio "orgoglio siciliano", perchè le istituzioni hanno il dovere di ricordare le peculiarità della nostra isola", ha considerato il sindaco Martorana, in previsione dell'incontro. Maria Luisa Domino Ufficio Stampa - Comune di Ficarazzi

Torna su
PalermoToday è in caricamento