Monreale, asilo fra erbacce e topi, "nido Carrubella nel degrado"

A lanciare l'allarme è stato il consigliere del Partito democratico Massimiliano Lo Biondo che ha chiesto l'immediato intervento dell'Amministrazione alla struttura del nido

L'asilo nido Carrubella

L’asilo nido del quartiere Carrubella, a Monreale è circondato da erba alta che attira zanzare, insetti e topi. Il Comune non avrebbe programmato nessun intervento per tagliare l’erba e così tutta la zona attorno alla struttura, frequentata ogni giorno da circa 40 bambini da 0 a 3 anni, è piombata nel degrado. “E’ assurdo che ogni anno si debba riproporre il problema dell’erba alta e del rischio di infezioni – ha dichiarato il consigliere del Partito democratico Massimiliano Lo Biondo -. Comunque le condizioni igienico – sanitarie a cui sono sottoposti i bambini e i lavoratori sono evidentemente scarse”. Certamente non è bella immagine che l’istituzione pubblica offre alla città. “L’amministrazione deve intervenire – ha lanciato l’appello Lo Biondo – e deve farlo nel più breve tempo possibile”.

erbacce asilo carrubella-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Voto di scambio politico-mafioso: Tantillo inguaia Ferrandelli

    • Politica

      M5S, arriva il responso dei periti: "Le firme sono false"

    • Elezioni comunali 2017

      La magistratura irrompe sulle elezioni, l'indagine che azzoppa Ferrandelli

    • Cronaca

      Donna muore all'Ismett, famiglia aggredisce medici e infermieri: interviene la polizia

    I più letti della settimana

    • Fa 600 euro di "spesa" (con una tv 32 pollici) e tenta di non pagare: arrestato al Forum

    • Noce, si sporge dal balcone per prendere una pen drive e cade: grave un poliziotto

    • Notte da incubo allo Zen, undicenne scompare: ritrovato dopo 15 ore

    • Foto e video con bambini palermitani nudi: arrestato professore

    • Viaggiano in 14 in una macchina: "Stiamo tornando da una festa"

    • Separata e disoccupata non può pagare l'affitto: l'aeroporto diventa la sua casa

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento