Tenta di lanciare la madre dal balcone, arrestato un giovane a Brancaccio

In manette un 25enne già ai domiciliari che non avrebbe mai accettato la separazione dei genitori. Fondamentale la segnalazione di alcuni vicini, che hanno fatto arrivare in largo Giuliana diverse volanti. La donna è stata trovata con il volto pieno di sangue

L'ingresso che da via Conte Federico porta a largo Giuliana (foto Google)

Lo hanno visto mentre teneva la madre per le gambe, cercando di sollevarla e lanciarla giù dal balcone, mentre lei si teneva saldamente alla ringhiera. Notte di follia a Brancaccio dove la polizia ha arrestato un 25enne ai domiciliari, Francesco Rizzo, con l’accusa di tentato omicidio. A scongiurare il peggio la tempestiva segnalazione di qualche vicino, che da una delle finestre di quell’appartamento di largo Giuliana aveva notato qualcosa di anomalo, e l’intervento delle volanti. Quando gli agenti sono arrivati sul posto la donna, una 47enne, è stata trovata con il volto pieno di sangue. Ma la donna avrebbe comunque tentato di pulire casa per cancellare le tracce de