Partinico, 25 grammi di cocaina nella tasca dei pantaloni: arrestato 52enne

L'uomo era a bordo dell'auto di un amico, fermato dalla polizia mentre percorreva la bretella autostradale perchè andava a grande velocità. La Questura: "La droga era suddivisa in dosi e se venduta avrebbe fruttato circa 2 mila euro"

Era a bordo dell'auto di un amico, fermato dalla polizia mentre percorreva la bretella autostradale di Partinico perchè andava a grande velocità. Gli agenti che già lo conoscevano per i precedenti in materia di spaccio, lo hanno perquisito e hanno trovato nella tasca dei suoi pantaloni 25 grammi di cocaina. Bernardo Arminio, 52enne partinicense pregiudicato, è stato arrestato per spaccio.  "La droga - spiegano dalla Questura - era suddivisa in dosi e conservata in cellophane termosaldato e sottovuoto: se venduta avrebbe fruttato circa 2 mila euro". Il giudice ha convalidato l'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento