Partinico, 25 grammi di cocaina nella tasca dei pantaloni: arrestato 52enne

L'uomo era a bordo dell'auto di un amico, fermato dalla polizia mentre percorreva la bretella autostradale perchè andava a grande velocità. La Questura: "La droga era suddivisa in dosi e se venduta avrebbe fruttato circa 2 mila euro"

Era a bordo dell'auto di un amico, fermato dalla polizia mentre percorreva la bretella autostradale di Partinico perchè andava a grande velocità. Gli agenti che già lo conoscevano per i precedenti in materia di spaccio, lo hanno perquisito e hanno trovato nella tasca dei suoi pantaloni 25 grammi di cocaina. Bernardo Arminio, 52enne partinicense pregiudicato, è stato arrestato per spaccio.  "La droga - spiegano dalla Questura - era suddivisa in dosi e conservata in cellophane termosaldato e sottovuoto: se venduta avrebbe fruttato circa 2 mila euro". Il giudice ha convalidato l'arresto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • I vicini non la vedono da giorni, vigili del fuoco sfondano la porta: trovata morta in casa

  • Coronavirus, amanti seminudi in auto a Brancaccio: arriva la polizia, multa pagata sul posto

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento