Assalto al supermercato, carabiniere fuori servizio mette in fuga i rapinatori: un arresto

In manette un ragazzo di 26 anni, accusato del colpo messo a segno insieme a un complice all'Md di Villabate. Il militare intervenuto è riuscito a segnare la targa dell'auto dei fuggitivi e ha lanciato l'allarme ai colleghi

Il supemercato Md di via Natta, a Villabate

Rapinano un supermercato ma un maresciallo libero dal servizio li mette in fuga, segna la targa dei malviventi e la comunica alla centrale operativa. I carabinieri hanno arrestato il 26enne Vincenzo Spinelli, accusato del colpo messo a segno ieri all’Md di via Giulio Natta a Villabate.

Tutto è accaduto intorno alle 20 di giovedì, quando due uomini hanno fatto irruzione nel punto vendita a volto coperto e armati di coltello. In pochi secondi, dopo aver minacciato uno dei dipendenti, si sono fatti consegnare l’incasso pari a circa 580 euro e sono fuggiti a bordo di una Lancia Y.

Il militare libero dal servizio, vedendo l’auto allontanarsi, ha annotato la targa consentendo così ai suoi colleghi di intercettare la Lancia Y. A bordo c’era proprio Spinelli, nato a Villabate ma residente a Palermo, che addosso aveva ancora il coltello utilizzato per la rapina e metà del bottino.

Il giovane è stato fermato, ammanettato e sottoposto ai domiciliari in attesa del rito per direttissima. L’udienza si è conclusa con la convalida dell’arresto del 26enne che tornerà ai domiciliari con il braccialetto elettronico. Sino al processo. Proseguono le indagini per identificare il complice di Spinelli.

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Tragedia all'Orfeo, muore nel cinema a luci rosse mentre vede film porno

  • Incidente tra Isola e Capaci, auto "salta" il guardrail e invade la carreggiata opposta

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

Torna su
PalermoToday è in caricamento