A passeggio con 14 dosi di crack in tasca, arrestato ventunenne

I militari si trovavano sulla loro "gazzella" quando hanno visto un giovane, Marco Litrico, aggirarsi con fare sospetto nella zona della Bandita. Dopo la perquisizione i militari hanno sequestrato tre grammi di sostanza stupefacente

I militari del Lass

Sorpreso ad appena 21 anni con 14 dosi di crack addosso. I carabinieri della stazione di Brancaccio hanno arrestato negli scorsi giorni il giovane Marco Litrico con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari si aggiravano a bordo della loro “gazzella” quando hanno notato il ragazzo che si aggirava con fare sospetto in via Ascione, nella zona della Bandita.

“Dopo averlo controllato e sottoposto a perquisizione personale - spiegano dal Comando provinciale - sono stati trovati e sequestrati 3 grammi di crack”. La droga rinvenuta è stata consegnata ai tecnici del laboratorio analisi sostanze stupefacenti per essere sottoposta ai dovuti accertamenti. Lirico, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto ai domiciliare in attesa del processo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Robaccere© appiedato.

  • Bene !!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lacrime e silenzio per il funerale di Giovanni Romano: "Quel messaggio senza risposta di domenica notte"

  • Cronaca

    Incidente a San Giuseppe Jato, si ribalta con la Smart: morto sessantenne

  • Cronaca

    Sperone, pugno in faccia al controllore del tram: 18enne preso dopo 9 giorni

  • Cronaca

    La banda di palermitani che coltivava droga a Poggioreale: scattano 5 condanne

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, camion travolge auto: morto un magistrato

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • Il migliore cardiochirurgo del mondo? Lavora a Villa Sofia: "Così ha salvato una donna"

  • Giovanni e una vita tra toga, famiglia e pallone: "Magistrato di spessore, uomo serio e preparato"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento