L'appostamento e il blitz, maxi sequestro di cocaina a Partinico: arrestato un giovane

I carabinieri hanno sequestrato 4,5 chili di sostanza stupefacente in casa di un 28enne. Riccardo Biagio Sanzone è finito in manette ed è stato rinchiuso al Pagliarelli con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio

La droga sequestrata dai carabinieri di Partinico

Sequestrati 4,5 chili di cocaina a Partinico. I carabinieri hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio il 28enne Riccardo Biagio Sanzone. Dopo aver notato un viavai sospetto nell’abitazione del giovane i militari hanno fatto irruzione e perquisito ogni stanza. “Sono stati rinvenuti 4,5 chili di cocaina, 1 grammo di hashish e 410 euro in contanti”, spiegano dal Comando provinciale. Al termine delle formalità di rito Sanzone è stato rinchiuso al carcere Pagliarelli a disposizione dell’autorità giudiziaria e in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento