In viaggio da Lercara a Mussomeli con la marijuana nello zaino, arrestato 21enne

In manette un nigeriano accusato di detenzione ai fini di spaccio. I carabinieri hanno fermato il giovane che viaggiava su un mezzo pubblico diretto nella provincia nissena

I carabinieri con lo stupefacente sequestrato al nigeriano

In viaggio da Lercara Friddi a Mussomeli con 25 grammi di marijuana e un bilancino di precisione nello zaino. I carabinieri hanno arrestato un ventunenne nigeriano, Lewis Obasuyi, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane è stato sorpreso a bordo di un mezzo pubblico durante un servizio di contrasto allo smercio di droga nel comprensorio lercarese. Da chiarire la provenienza e la destinazione della marijuana.

I militari del Nucleo Radiomobile stavano fermando e controllando a campione alcuni mezzi quando si sono imbattuti nel giovane africano che non è riuscito a nascondere il suo nervosismo. La successiva perquisizione ha fugato ogni dubbio sulle ragioni di quel comportamento. Al termine degli accertamenti è scattato l’arresto, convalidato dal gip di Termini Imerese che ha poi disposto per il giovane la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

Torna su
PalermoToday è in caricamento