Movimenti sospetti al Capo, irruzione dei carabinieri: sequestrati 3,8 chili di hashish

In manette un 32enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio. Nell'armadio del suo appartamento c'erano 38 panetti da 100 grammi ciascuno

La droga sequestrata nell'appartamento al Capo

Quasi quattro chili di hashish dentro un sacchetto nascosto in un armadio. I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di piazza Verdi hanno arrestato Giovanni Pisciotta, 32 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ad insospettire i militari lo strano viavai nell’abitazione dell’uomo, nel quartiere Capo, che li ha convinti a eseguire una perquisizione domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appostamento e l'irruzione hanno consentito il ritrovamento di 38 panetti di hashish da 100 grammi ciascuno che sono stati sequestrati e inviati per le analisi al laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando provinciale. Sulla scorta degli elementi acquisiti l’autorità giudiziaria ha disposto che Pisciotta venisse portato al carcere Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Rientra verso il b&b ma si perde e chiede indicazioni, turista picchiato e rapinato

  • "Facciamo sesso a tre o divulghiamo il tuo video hard": condannata coppia che minaccia fidanzata figlio

  • Tuffo all'Acquapark di Monreale, 26enne sarà sottoposto a intervento chirurgico

Torna su
PalermoToday è in caricamento