Ballarò, Ulisse fiuta il crack sotto delle tegole: trovati quasi 50 mila euro in un busta

I carabinieri della stazione di piazza Marina hanno arrestato un 23enne con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Sotto sequestro 95 dosi trovate dal pastore tedesco di 8 anni in servizio per le unità cinofile

La droga e i soldi sequestrati

Sequestrate 95 dosi di crack e banconote per quasi 50 mila euro a Ballarò. A trovarle è stato Ulisse, pastore tedesco di 8 anni in forza alle unità cinofile dei carabinieri della stazione di piazza Marina, intervenuti ieri nel quartiere del mercato storico. In manette un 23enne, R.S., accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell'intervento Ulisse ha fiutato la droga e le banconote nascoste "sotto le tegole - scrivono dal Comando provinciale - del tetto attiguo alla terrazza di pertinenza del giovane. I militari hanno così rinvenuto diverse buste di plastica". Al loro interno c'erano 47.585 euro, somma ritenuta dagli investigatori provento dell'attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il crack sequestrato è stato inviato ai laboratori Lass dei carabinieri del Comando provinciale per le analisi quantitative e qualitative. Ieri mattina il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Palermo ha convalidato l'arresto in videoconferenza disponendo per il giovane la misura cautelare degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento