In viaggio verso Termini con 50 grammi di hashish in tasca, arrestato ventenne

Il giovane si trovava in auto con un coetaneo quando la polizia stradale ha bloccato la loro Fiat 600 sulla Palermo-Catania, all’altezza dello svincolo per Bagheria. Denunciato anche il conducente: si è rifiutato di sottoporsi al drug test

(foto archivio)

In viaggio verso Termini Imerese con 50 grammi di hashish addosso. Gli agenti della polizia stradale hanno arrestato sull'autostrada Palermo-Catania un ragazzo di 20 anni, R.A., con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Il giovane si trovava sul sedile destinato al passeggero di una Fiat 600, di fianco a un suo amico che è stato invece denunciato. Il ventenne L.M. infatti si è rifiutato di sottoporsi al drug test che avrebbe consentito alle forze dell'ordine di verificare se si fosse messo al volante dopo aver assunto sostanze stupefacenti.

La coppia di amici stava tornando da Palermo quando, all'altezza dello svincolo per Bagheria, è stata fermata da una pattuglia del distaccamento della polizia stradale di Buonfornello. Gli agenti hanno ispezionato l'auto, trovando così 50 grammi di hashish che sono stati poi sequestrati. Il giovane L.M., incensurato, è stato ammanettato e portato al tribunale di Termini Imerese. Dopo la convalida dell'arresto il giudice ha disposto per il giovane la misura cautelare dell'obbligo di dimora.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, morto cuoco palermitano di 36 anni a Padova

  • Polizzi Generosa, netturbino morto folgorato: colpito da un fulmine mentre lavorava

  • E' morto il fratello di Franco Franchi: per più di 30 anni gestì il bar di via Cavour

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • Un'intera strada rubava la luce: scoperti 8 mila metri quadri di costruzioni abusive a Carini

  • Ex imprenditore trovato morto in casa, giallo a Terrasini: indagano i carabinieri

Torna su
PalermoToday è in caricamento