Accoltella connazionale per rapinarlo Tunisino arrestato dalla polizia

L'aggressione in via Torino. Un giovane di 21 anni è stato bloccato dalla polizia al termine di un lungo inseguimento. La vittima è stata ferita ad una coscia

Rapina aggravata e lesioni aggravate sono i reati di cui dovrà rispondere il tunisino O.B.A., 21 anni, arrestato dalla polizia con l'accusa di aver aggredito e derubato un suo connazionale. Il giovane ieri sera in via Torino ha aggredito un uomo ferendolo con un coltello, per rapinarlo. Alla vista degli agenti ha tentato la fuga, ma al termine di un lungo inseguimento è stato bloccato ed ammanettato in via Santa Rosalia. La vittima è stata immediatamente soccorsa, presentava ferite da taglio a una coscia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Firme false M5S, quattordici a processo: Ciaccio annuncia dimissioni

    • Politica

      Turbolenze nel M5S, attivisti contro Forello: "Tanti errori e scarsa comunicazione"

    • Politica

      Consiglio: Ferrandelli organizza l'opposizione a Orlando, scintille dentro Forza Italia

    • Incidenti stradali

      Incidente in viale Regione, supera la ringhiera e viene travolto dal tram

    I più letti della settimana

    • L'idea rivoluzionaria del Bar Garibaldi: "Prendi un cocktail, ti regaliamo una canna"

    • Morto dopo l'impatto con una volante, poliziotto indagato per omicidio stradale

    • Corleone, la figlia di Totò Riina chiede il bonus bebè: secco no dal Comune e dall'Inps

    • "Siamo brutti e cattivi, non abbiamo diritti... revocatemi la cittadinanza": lo sfogo di Lucia Riina

    • Rubano 84 creme solari al supermercato, arrestati tre palermitani

    • Esce per una battuta di pesca, sub palermitano muore a Termini Imerese

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento