Accoltella connazionale per rapinarlo Tunisino arrestato dalla polizia

L'aggressione in via Torino. Un giovane di 21 anni è stato bloccato dalla polizia al termine di un lungo inseguimento. La vittima è stata ferita ad una coscia

Rapina aggravata e lesioni aggravate sono i reati di cui dovrà rispondere il tunisino O.B.A., 21 anni, arrestato dalla polizia con l'accusa di aver aggredito e derubato un suo connazionale. Il giovane ieri sera in via Torino ha aggredito un uomo ferendolo con un coltello, per rapinarlo. Alla vista degli agenti ha tentato la fuga, ma al termine di un lungo inseguimento è stato bloccato ed ammanettato in via Santa Rosalia. La vittima è stata immediatamente soccorsa, presentava ferite da taglio a una coscia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Referendum 4 dicembre, seggi aperti: si vota la riforma della Costituzione

    • Mafia

      Mafia, niente scarcerazione per i boss di Porta Nuova: prosegue il processo Panta Rei

    • Incidenti stradali

      Morte cerebrale per la donna investita da un'auto in via Messina Marine

    • Cronaca

      Zisa, dieci dosi di cocaina in tasca e trenta sotto il lavandino: arrestato

    I più letti della settimana

    • Coppia ripresa mentre fa sesso al centro commerciale, in tre a processo

    • Caso di meningite alla Noce, ricoverato prete della chiesa Sacro Cuore

    • Ztl, varchi per raggiungere parcheggi senza pass: emanata ordinanza

    • Delusione d'amore, si lancia dal quarto piano: salvato a Monreale

    • Da Louis Vuitton con spranga e mazzuole: presa la banda degli spacca-vetrine

    • Incidente su una nave a Messina, morto un marinaio palermitano

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento