Accoltella connazionale per rapinarlo Tunisino arrestato dalla polizia

L'aggressione in via Torino. Un giovane di 21 anni è stato bloccato dalla polizia al termine di un lungo inseguimento. La vittima è stata ferita ad una coscia

Rapina aggravata e lesioni aggravate sono i reati di cui dovrà rispondere il tunisino O.B.A., 21 anni, arrestato dalla polizia con l'accusa di aver aggredito e derubato un suo connazionale. Il giovane ieri sera in via Torino ha aggredito un uomo ferendolo con un coltello, per rapinarlo. Alla vista degli agenti ha tentato la fuga, ma al termine di un lungo inseguimento è stato bloccato ed ammanettato in via Santa Rosalia. La vittima è stata immediatamente soccorsa, presentava ferite da taglio a una coscia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente in via d'Aosta, auto investe pedone e fugge: morto 49enne

    • Cronaca

      La Regione vende il Parco Uditore? Il Comune si schiera con i volontari: "Giù le mani"

    • Sport

      Palermo-Fiorentina 2-0: orgoglio rosa, finalmente brilla Diamanti | Cronaca e pagelle

    • Cronaca

      Zen, 59 piante di marijuana nei sotterranei di un condominio: scovato nascondiglio

    I più letti della settimana

    • Incidente in via d'Aosta, auto investe pedone e fugge: morto 49enne

    • Ucciso da un Suv, l'ultima pedalata di Giuseppe: "Quei sorrisi dietro il bancone da Ilardo"

    • Incidente durante le prove, motociclista palermitano muore a Racalmuto

    • Incidente a Tommaso Natale, si schianta contro autocompattatore: morto 31enne

    • Ferito a colpi di pistola a Villabate: lo trovano per terra, insanguinato e con un buco nello stomaco

    • La morte della piccola Giulia, mamma e zia indagate per omicidio colposo

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento