Accoltella connazionale per rapinarlo Tunisino arrestato dalla polizia

L'aggressione in via Torino. Un giovane di 21 anni è stato bloccato dalla polizia al termine di un lungo inseguimento. La vittima è stata ferita ad una coscia

Rapina aggravata e lesioni aggravate sono i reati di cui dovrà rispondere il tunisino O.B.A., 21 anni, arrestato dalla polizia con l'accusa di aver aggredito e derubato un suo connazionale. Il giovane ieri sera in via Torino ha aggredito un uomo ferendolo con un coltello, per rapinarlo. Alla vista degli agenti ha tentato la fuga, ma al termine di un lungo inseguimento è stato bloccato ed ammanettato in via Santa Rosalia. La vittima è stata immediatamente soccorsa, presentava ferite da taglio a una coscia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Voto di scambio politico-mafioso: Tantillo inguaia Ferrandelli

    • Politica

      M5S, arriva il responso dei periti: "Le firme sono false"

    • Elezioni comunali 2017

      La magistratura irrompe sulle elezioni, l'indagine che azzoppa Ferrandelli

    • Cronaca

      Donna muore all'Ismett, famiglia aggredisce medici e infermieri: interviene la polizia

    I più letti della settimana

    • Fa 600 euro di "spesa" (con una tv 32 pollici) e tenta di non pagare: arrestato al Forum

    • Noce, si sporge dal balcone per prendere una pen drive e cade: grave un poliziotto

    • Notte da incubo allo Zen, undicenne scompare: ritrovato dopo 15 ore

    • Foto e video con bambini palermitani nudi: arrestato professore

    • Viaggiano in 14 in una macchina: "Stiamo tornando da una festa"

    • Separata e disoccupata non può pagare l'affitto: l'aeroporto diventa la sua casa

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento