Alla fermata di via Oreto con lo zainetto carico di hashish: arrestato

I carabinieri lo hanno notato da lontano e incuriositi dallo strano nervosismo hanno deciso di perquisirlo: in manette, per spaccio di sostanze stupefacenti, è finito un ventinovenne

Lo hanno notato mentre, alla fermata di via Oreto si guardava intorno con fare sospetto. Poi, una volta accortosi della presenza dei carabinieri, avrebbe mostrato maggiore agitazione cercando di salire sul pullman diretto a Enna, nel chiaro intento di eludere il controllo. Un ventinovenne di Piazza Armerina (C.M. le sue iniziali) è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'intuizione dei carabinieri della stazione di Palermo Oreto - che stavano effettuando un’attività di controllo del territorio contro lo spaccio in centro città - si è infatti rivelata esatta. "I militari dell'Arma - raccontano dal comando provinciale - si sono accorti del giovane mentre transitavano nei pressi dei terminal degli autobus".

Durante la perquisizione personale sono "saltati fuori" due panetti e mezzo di hashish, dal peso complessivo di 266 grammi. Il "fumo" era nascosto all’interno del suo zaino. Il ragazzo è stato giudicato con il rito direttissimo: il giudice ha convalidato l’arresto condannandolo a un anno e sei mesi con pena sospesa. Il 29enne è stato quindi rimesso in libertà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Robacciato in cerca di forniture...

  • Avatar anonimo di Sal
    Sal

    Non è  vero che il giudice ha vanificato il lavoro dei carabinieri,era sicuramente incensurato,la prossima volta pagherà il doppio,ammesso che lo rifarà.le carceri italiane sono strapiene....

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Evviva il telefono azzurro.

    • Marrone.

  • Avatar anonimo di 800a
    800a

    Bravo giudice....complimenti hai vanificato il lavoro dei poliziotti.

Notizie di oggi

  • Sport

    Foschi (ri)chiama, Mirri diserta: salta l’incontro, ora è Sos stipendi

  • Cronaca

    Viale Amedeo d'Aosta, donna sul tram senza biglietto: sputi e schiaffi a un controllore

  • Cronaca

    Si spara dopo lite con la moglie: morto suicida il figlio di Siino, "ministro" della mafia

  • Cronaca

    "Favori e mazzette" per i trasporti marittimi: chiesto processo per Crocetta, Vicari e Caronia

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

  • Giorni di angoscia per una mamma: "Mia figlia sparita da una settimana, aiutatemi a trovarla"

Torna su
PalermoToday è in caricamento