Arenella, in casa nasconde dosi di hashish pronte per lo spaccio: arrestato

In manette un ragazzo di 20 anni. I carabinieri hanno sequestrato anche un bilancino di precisione e due coltelli intrisi di stupefacente

Faceva la spola tra la propria abitazione e le varie strade dell'Arenella, tanto da insospettire i carabinieri. Così per un ragazzo di vent'anni è scattata la perquisizione domiciliare. In casa i militari hanno trovato diverse dosi di droga ed è stato arrestato. Le manette sono scattate ai polsi di Umberto Bruno, 20 anni (foto in basso). Deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Umberto Bruno-2La perquisizione ha permesso di rinvenire un blocco di hashish da 15 grammi e 18 dosi della stessa sostanza, confezionate e pronte per lo spaccio. Inoltre i carabinieri hanno sequestrato un bilancino di precisione e due coltelli intrisi di stupefacente, oltre a varie bustine per il confezionamento. Dopo la notte trascorsa ai domiciliari, il ragazzo è stato giudicato con rito direttissimo. Il giudice ha disposto la misura dell’obbligo di presentazione in caserma due giorni alla settimana.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Come rovinarsi la vita.... scemo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapine a segno sui bus e per strada, tre arresti: "Erano il terrore dei ragazzini"

  • Cronaca

    Al galoppo fra le strade dello Zen, rintracciati cavallo e fantino

  • Cronaca

    In autostrada con 40 chili di pesce, denunciato 31enne: "Prodotti in cattivo stato"

  • Cronaca

    Attacco hacker al sito del comune di Termini: dati cancellati, chiesto riscatto in bitcoin

I più letti della settimana

  • Via Dante, militante di Forza Nuova legato e pestato in strada

  • Trappeto, facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due pedofili

  • Vendevano la figlia ai pedofili, il racconto shock: "Non mi piaceva fare quelle cose"

  • Vince un milione ma non lo riscuote, Sisal: "Il tempo sta per scadere"

  • L'assalto al bar Massaro, il titolare: "Perché un'azione tanto eclatante? Era solo una rapina?"

  • Agguato alla Kalsa, pregiudicato per mafia ferito da un colpo di pistola

Torna su
PalermoToday è in caricamento