Arenella e Kalsa, controlli dei Nas: multati diversi pub e ristoranti

Riscontrate gravi carenze igieniche nelle cucine: da ambienti troppo stretti a cucine col pavimento sporco e incrostate di grasso. In totale elevate sanzioni per 12 mila euro, richiesta di chiusura per 5 locali

Cinque locali non in regola e 12 mila euro di multe. Questo è il risultato dell’attività di controllo di carabinieri e Nas che nel week end hanno setacciato i locali notturni e i ristoranti all’Arenella e alla Kalsa. I locali sono: il ristorante "Al pirata", ristorante "Nautilus", il pub "The Navy", la drinkeria "Trizzano" e il ristorante cinese "Kong Yuhua".

Alla Kalsa il pub "The Navy" è stato sanzionato perché, oltre a non essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa allo scarico delle acque reflue, per la quale è stata elevata una sanzione amministrativa di 6 mila euro, i militari hanno verificato che le acque “grigie” (scarichi dei lavandini) venivano fatte defluire tramite uno scarico a cielo aperto in strada. Il ristorante cinese Kong Yuhua invece è stato sanzionato per le gravi carenze igienico sanitarie all’interno della cucina. Qui all’ingresso dei militari il cuoco ha lanciato una secchiata d’acqua sul pavimento nel tentativo maldestro di coprire le tracce di sporco e le incrostazioni dovute dal grasso. I carabinieri hanno elevato una multa di mille euro ed è stata inoltrata la proposta di chiusura immediata del locale all’Asp.

All’Arenella invece la trattoria-pizzeria "Al Pirata" è stata sanzionata per "le gravi carenze strutturali ed igienico sanitarie del locale cucina e perchè rilevate sul pavimento e sui banconi tracce di sporco ed incrostazioni dovute dal grasso": anche qui multa di mille euro. Alla drinkeria e stuzzicheria Trizzano oltre alla mancata attuazione del piano di controllo dell’Haccp, i militari operanti hanno riscontrato la mancata autorizzazione alla preparazione dei cibi cotti nel locale cucina ed è stata inoltrata la proposta di sospensione di attività di produzione cibi cotti all’Asp oltre al pagamento di sanzioni per un totale di 3 mila euro. Infine nel ristorante "Nautilus" sono state riscontrate carenze minime strutturali del locale cucina (locali troppo stretti) ed oltre alla sanzione di mille euro è stata inoltrata la proposta di chiusura del locale all’Asp.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Via Libertà, colpo da Louis Vuitton: spaccano la vetrina a mazzate e rubano borse e abiti

Torna su
PalermoToday è in caricamento