"Abbanniata" per le vie del centro storico

Dopo il successo ottenuto durante la "Settimana della Cultura 2012", l'associazione Archikromie ripropone l'itinerario sensoriale integrato "Abbanniata"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una passeggiata di approfondimento culturale per conoscere il centro storico attraverso le misure del suo spazio e gli avvenimenti del passato.
È questo, in sintesi, il senso dell'itinerario sensoriale integrato "Abbanniata", che l'associazione Archikromie ripropone - dopo il successo ottenuto durante la Settimana della Cultura 2012 - per sabato 5 maggio, con partenza dallo Steri in piazza Marina e conclusione a piazza san Domenico, dalle 9:30 alle 12:30.

La camminata si snoderà da Palazzo Chiaramonte lungo via Alloro, con soste a Palazzo Abatellis, presso la Chiesa della Gancia e l'Archivio di Stato; altre tappe dell'itinerario sono via Paternostro, il Cassaro, il mercato della Vucciria. Prevista anche la sosta sensoriale alla fontana del Garraffello.
I partecipanti potranno seguire tutto il percorso attraverso una brochure consegnata all'inizio della passeggiata, che sarà accompagnata da tre esperti dell'associazione: l'antropologa Aurora Prestianni, la storica dell'arte Gloria Calderone e l'architetto Carmelo Sebbio, cultore della materia di Antropologia degli Artefatti della Facoltà di Architettura di Palermo.

Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il numero 327. 4532153 oppure inviare una mail all'indirizzo archikromie.itinerari@gmail.com.
La passeggiata prevede una quota di partecipazione di 3 euro, comprensiva dello "spuntino" del viaggiatore.

 

Torna su
PalermoToday è in caricamento