A Bagheria riapre il centro di informazione turistica e parte il servizio di bike sharing

Lo sportello, che si trova in corso Umberto I, distribuirà brochure, depliant e informazioni sugli eventi in città. A donare le bici al Comune l’associazione Monte Catalfano

Il centro di informazione turistica

Lunedì 3 agosto, durante l’ultimo giorno di festeggiamenti dedicati al Santo patrono di Bagheria, San Giuseppe, l’amministrazione comunale riapre il centro di informazione turistica (Cit) in corso Umberto I, all’altezza dei pilastri. L'obiettivo è stato possibile grazie al contributo di alcuni volontari e alla collaborazione del Centro studi Aurora e dell’associazione La piana d’oro. Lo sportello distribuirà brochure, depliant e informazioni sugli eventi in città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della conferenza stampa, prevista alle 11, alla presenza del sindaco Filippo Maria Tripoli, dell’assessore al Turismo Brigida Alaimo, del presidente del Centro Studi Aurora Domenico Gagliano, del presidente dell’associazione La piana d’oro Michele Balistreri e dei volontari sarà presentato anche il nuovo servizio di bike sharing che l’amministrazione comunale offrirà ai turisti grazie alla donazione dell’associazione Monte Catalfano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento