Arzilla nonnina ripara il marciapiedi davanti casa, la foto che spopola sui social

Una donna di 87 anni residente a Tommaso Natale è diventata una "star" per un giorno grazie a uno scatto. Stanca di dover attendere gli operai dopo alcuni scavi per la posa della fibra ottica, si è "armata" di spatola e cemento per un intervento di manutenzione quasi da manuale

Foto scattata da Michele Orlando

Chi fa da sé fa per tre. Sarà sicuramente questo uno dei motti preferiti da un’arzilla 87enne di Tommaso Natale la cui foto sta spopolando sui social network. Lo scatto la ritrae mentre provvede autonomamente a riparare il marciapiedi davanti alla sua abitazione, sistemato alla meno peggio dopo alcuni scavi effettuati per la posa dei cavi della fibra ottica.

Stanca della polvere che veniva trascinata dal vento e di dover attendere l'arrivo degli operai, l’anziana si è "armata" di cazzuola, spatola e cemento per rattoppare il marciapiedi con un intervento quasi da manuale. L’azione della nonnina ha riscosso grande successo su Facebook dove tanti utenti hanno applaudito la sua intraprendenza proponendo anche di premiarla.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • bravissima

  • Purtroppo questa è ormai la Palermo da parecchi decenni...città abbandonata all'incuria ed al degrado totale. Ovunque Spazzatura, sporcizia, degrado....non funzione nulla !!!

  • C'è ben poco da sorridere....

  • nn sono pro Orlando ma i lavori per la fibra prevedono lo scavo e il ripristino il comune nn c'entra... ma gli appalti che rubano su ripristino mai fatti ma dichiarati.... siamo il male di noi stessi.

    • Già.

  • Avatar anonimo di Mamma li turchi
    Mamma li turchi

    ...è strano che non le abbiano fatto una multa per cementificazione abusiva.

  • brava nonna sei un esempio per tutti. da Orlando a chi critica Orlando

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Se aspettava che lo riparavano avrebbe vissuto fino al suo ultimo giorno con la polvere, è questo il danno del sud, che certe cose di minor rilievo che si potrebbero risolvere con poco si lasciano al loro destino, fino a qunado tanto il tempo avrà usurato quella cosa che farebbe pure ulteriori danni più ingenti, questo per non spendere due soldi, in questo caso i due soldi avrebbero reso la zona urbana normale e non con una voragine a posto di una buca magari e non un problema per la signora data la polvere che gli entrava a casa. Mi sa che a Roma è pure peggio e succede la stessa identica cosa come qui, ma Roma è la nostra faccia, io pure se sono sporco la faccia me la lavo sempre perché è come presentare il mio biglietto da visita pulito, comunque, come Roma qui, certe buche non si calcolano ma... sotto... si lasciano pure con l'immondizia e si tappano alla meno peggio ci sarebbe un po da intervenire in tutta la città e in tutte le altre direi, fare un ispezione nelle strade, una per una compresi ambo i lati dei marciapiedi, un po per rendersi conto di come la gente vive in città, non sarebbe sbagliato.

  • Ma quello che si dice in queste pagine arrivano al sindaco Orlando.

  • Questo è il fallimento di chi controlla e gestisce la città, siamo arrivati al punto che una persona di 87 anni deve ripararsi il marciapiede per evitare di cadere, un grandissimo gesto ma contemporaneamente triste . Caro sindaco la città come ho detto altre volte sembra un campo di guerra. Capisco che mancano i soldi per il popolo ma fate un bel gesto, tassatevi per un anno e ripristinate la città anche per occhio dei turisti ........sa essendo una città della cultura, se il risultato é questo meglio meno cultura è più servizi e città funzionale, tanto ho sentito con le mie orecchie .....bella palermo ma troppo sporca e tutte le strade rovinate. Saluti

    • Avatar anonimo di Titti
      Titti

      Storie di ordinaria tristezza....Leoluca corre a destra e manca x premiare qualche artista oppure x ospitare ambasciatori e imprenditori....incipria la città mentre sotto si puzza!!!!....

  • Avatar anonimo di Tony
    Tony

    Brava hai fatto piu" tu in mezz'ora che Orlando in 10 anni.

    • Avatar anonimo di Dario
      Dario

      hahahah concordo, ma anche i presidenti della settima circoscrizione ci sono messi, non ce lo dimentichiamo, il sindaco delega ma i presidenti delle circoscrizioni indagano e rendono presente al sindaco.. si parla sempre male del sindaco un po è vero un po.. beh penso che in fondo tutta colpa sua e sempre solo sua non sia.

    • Condivido!!!

      • Avatar anonimo di Gaetano
        Gaetano

        Il nostro caro Sindaco è più intento ha mangiare pane con milza e bere birra che occuparsi dei problemi della nostra città.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Porticello, bimbo azzannato da un cane randagio: ferito al volto e alle gambe

  • Politica

    "Congelato" il rimpasto di Giunta, Orlando alle prese con malumori e tensioni

  • Politica

    Consiglio comunale, opposizioni all'attacco sulle partecipate: "Quali soluzioni per i conti?"

  • Cronaca

    Ragazzi minacciati con la pistola e rapinati, arrestata la baby gang del Foro Italico

I più letti della settimana

  • Rissa alla piscina comunale, moglie aggredisce presunta amante del marito

  • Mafia, 28 arresti e sequestri per milioni di euro: fermato il "tesoriere" di Cosa nostra

  • Mafia, "Operazione Delirio": i nomi degli arrestati e la lista dei beni sequestrati

  • Tragedia in via Di Marco, esplode bombola da sub: morto un 54enne

  • Bar e centri scommesse per riciclare i soldi della mafia, la regia del "cassiere" Corona

  • Tragedia sfiorata nel mare di Trappeto, soccorse 2 ragazzine che rischiano di annegare

Torna su
PalermoToday è in caricamento