Il viaggio ad Amsterdam, i controlli all'aeroporto di Punta Raisi: arrestato 37enne

I finanzieri gli hanno sequestrato circa 30 mila euro e 7 dosi di marijuana. L'uomo è stato inchiodato nell’ambito dei controlli mirati al contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti

L'operazione della Finanza

Lo hanno bloccato all'aeroporto per un controllo. Così, per un trentasettenne di Trappeto proveniente da Amsterdam sono iniziati guai. I finanzieri della compagnia di Punta Raisi gli hanno sequestrato circa 30 mila euro e 7 dosi di marijuana. L'uomo (R.S. le sue iniziali) è stato inchiodato nell’ambito dei controlli volti al contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

La perquisizione nella casa del 37enne | Video

Il 37enne era reduce dal viaggio ad Amsterdam ed appena sceso dall'aereo dopo avere fatto scalo a Milano Malpensa. "Sottoposto a controllo nello scalo aeroportuale palermitano - dicono dalla guardia di finanza - è stato trovato in possesso di 4 mila euro in contanti. Visti i precedenti in materia di sostanze stupefacenti, su disposizione della Procura della Repubblica di Palermo si è proceduto alla perquisizione dell’abitazione dove, ben nascosti in un comodino, sono stati rinvenuti assegni in bianco per circa duemila euro, altri soldi contanti e marijuana essiccata. Inoltre è stata rinvenuta una serra con flaconi fertilizzanti e tutto l’occorrente per la coltivazione delle piante di cannabis".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga, i soldi, nonché i titoli di credito sono stati sequestrati e il viaggiatore è stato posto in stato di arresto. Ora è a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • "Facciamo sesso a tre o divulghiamo il tuo video hard": condannata coppia che minaccia fidanzata figlio

  • Rientra verso il b&b ma si perde e chiede indicazioni, turista picchiato e rapinato

  • Tuffo all'Acquapark di Monreale, 26enne sarà sottoposto a intervento chirurgico

Torna su
PalermoToday è in caricamento