Lampioni spenti nel tuo quartiere? Segnalalo all'Amg tramite un sms

On line il nuovo sito internet dell'azienda. Che mette disposizione anche due nuovi numeri verdi, differenziati e dedicati in maniera esclusiva al "pronto intervento gas" e ai guasti di pubblica illuminazione e del servizio energia

L'home page del sito dell'Amg Energia

Basta un sms per segnalare un guasto agli impianti di pubblica illuminazione. La nuova modalità è una delle novità del rinnovato sito internet di Amg Energia Spa (http://www.amgenergia.it) con cui l’azienda mette a disposizione anche due nuovi numeri verdi, differenziati e dedicati in maniera esclusiva al “pronto intervento gas” e ai guasti di pubblica illuminazione e del servizio energia.

Nuova veste grafica, informazioni e aggiornamenti costanti sono alcuni dei punti di forza del portale, nel quale è stata privilegiata inoltre la chiarezza e la semplicità, in modo da rendere più agevole e rapido il contatto con il cittadino e con l’utente del web. In primo piano soprattutto l’attenzione al servizio offerto e alla città. Amg ha attivato due nuovi numeri verdi, in funzione 24 ore su 24: l’800 136 136  per il servizio di Pronto intervento Gas (che per adesso è ugualmente accessibile anche dal numero 0916161567) e  l’800 66 11 99 per le segnalazioni dei guasti di pubblica illuminazione e del Servizio energia, relativi cioè a scuole e impianti interni degli uffici comunali. Amg Energia ha deciso di differenziare le modalità di segnalazione dei guasti in base al settore di appartenenza in modo da offrire ai cittadini, alle circoscrizioni e agli utenti del web un servizio più flessibile ed efficace.

Questa differenziazione permetterà agli operatori di Amg di avere un report più completo ed efficiente del disservizio, agevolando la pianificazione degli interventi e quindi riducendo i tempi di attesa. Il nuovo sito prevede anche una nuova modalità di segnalazione dei  guasti di pubblica illuminazione, attraverso l’invio di un sms al numero 320.2041040, anteponendo al testo del messaggio il codice 222. Chi segnala attraverso il sito e quindi via e-mail (http://www.amgenergia.it/segnalazione-guasti-pubblica-illuminazione.html) avrà a disposizione un modulo da compilare, con campi predefiniti e obbligatori destinati all’indicazione del luogo del guasto, al numero civico di riferimento, alle informazioni utili per identificare la zona e alla sintetica descrizione del problema, con la possibilità di allegare anche immagini. Un analogo modulo è a disposizione per i guasti riguardanti il “servizio energia “.

Il sito è on line da alcuni giorni e già ha ricevuto numerose visite. Particolarmente efficace si è rivelato il servizio di segnalazione guasti tramite sms: il furto di cavi avvenuto alla fine