Temperature infuocate: scatta l'allerta arancione per il caldo

Il bollettino è stato pubblicato sul sito del Ministero della Salute: "Le condizioni meteorologiche possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione". Atteso per mercoledì il picco

Si è fatto attendere ma alla fine il caldo è arrivato ed è destinato ad aumentare. Da oggi fino a giovedì le temperature saranno infuocate con picchi che arriveranno vicino ai 40 gradi. A dirlo è il ministero della Salute che ha pubblicato sul sito il primo bollettino relativo alle ondate di calore della stagione. A Palermo domani scatta l'allerta arancione (livello 2). 

Sarà una settimana torrida: attesi picchi vicino ai 40 gradi

"Le condizioni meteorologiche - si legge sul bollettino - possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione più a rischio. La temperatura prevista per le 14 sarà di 34 gradi (ma la temperatura percepita sarà maggiore). Nella giornata di giovedì, il livello di rischio scenderà a 1, con temperatura prevista per le 14 di 30 gradi (temperatura massima percepita: 33 gradi)".

Scarica il bollettino del ministero

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Estate uguale esodo al villino, ecco come i palermitani possono arredare la casa al mare

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento