"Auto sospetta", scatta l'allarme bomba: chiuso tratto di via Amari

Sul posto sono intervenuti le volanti e gli artificieri della polizia. Off limits il tratto di strada che va da via Roma a via Principe di Scordia. A destare sospetti una Peugeot grigia con targa francese. Allerta rientrata dopo più di un'ora

Gli artificieri della polizia in azione - foto Flora Luna

Una Peugeot grigia "sospetta" con targa francese posteggiata in via Emerico Amari all'altezza del civico 80, a due passi dal Politeama, ha fatto scattare l'allarme bomba intorno alle 16,30. Sul posto è subito intervenuta la polizia che ha chiuso la strada al traffico nel tratto che va da via Roma a via Principe di Scordia.

Passaggio vietato anche ai pedoni sul marciapiede. Pure i negozianti sono stati invitati ad abbassare le saracinesche. Quindi sono arrivati gli artificieri che hanno rotto il finestrino e ispezionato l'interno dell'auto. L'allerta è cessato dopo più di un'ora e la strada è stata riaperta solo dopo le 18. Secondo le testimonianze di commercianti e residenti l'auto si trovava lì da diverse settimane. Adesso dalla targa le forze dell'ordine cercheranno di risalire al proprietario. Sul posto anche l'unità cinofila, i vigili del fuoco e la polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

Torna su
PalermoToday è in caricamento