Allagamenti, rubata dopo poche ore la maxi griglia di viale Regione siciliana

La rete era stata collocata in una "trincea", all'altezza dell'ex Grande Migliore, per intercettare le acque piovane in arrivo da viale Michelangelo. Il furto è avvenuto nella notte. A denunciare il furto è stata proprio l'Amap con un comunicato dai toni amari

Una "palermitanata". Qualcuno l'ha chiamata così. La griglia metallica anti-alluvioni "brevettata" ieri in viale Regione siciliana, all'altezza dell'ex Grande Migliore, non c'è più. La protezione è durata appena poche ore. La "trincea" è stata portata via nella notte da ignoti. La griglia era stata collocata nella parte sottostante del marciapiede e serviva ad intercettare le acque piovane che in coincidenza dei temporali sarebbero fluite da viale Michelangelo.

A denunciare il furto è stata proprio l'Amap con un comunicato dai toni amari: "Nonostante gli sforzi e i buoni propositi dei vari istituti comunali - si legge nella nota - è con rammarico che denunciamo quanto è stato scoperto nella mattinata di oggi e cioè il furto dei coperchi, della grande griglia realizzata vicino l’ex Grande Migliore, collocati appena ieri sera". Si indaga per individuare i colpevoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento