Il palermitano Arena sarà il più giovane "cavaliere" dell'Accademia de' Nobili

Il ventenne diventerà uno dei pochissimi siciliani nella Storia dell'onorificenza. Appassionato di arte, musica, letteratura e cinema, inizia fin da bambino a scrivere canzoni, poesie e racconti

Alessio Arena

Un riconoscimento di altissimo spessore per un autore palermitano che, a dispetto della sua giovane età, ha già un curriculum artistico di tutto rispetto: si tratta del ventenne Alessio Arena, che sabato prossimo 8 ottobre, ad Empoli (FI) nel corso di una solenne cerimonia, alla presenza del Gran Cancelliere, del Preside e di tutti gli altri illustri Cavalieri Accademici, sarà ufficialmente nominato Cavaliere Accademico dell'Accademia de' Nobili di Firenze, istituzione presente al Senato della Repubblica, fondata nel 1688. 

La prestigiosa onorificenza è stata ratificata nel gennaio scorso, in seguito a un'attenta valutazione delle pubblicazioni e del curriculum del giovane autore da parte di una severa commissione selezionatrice: Alessio, con i suoi 20 anni da compiere, sarà il più giovane membro dell'Accademia e uno dei pochissimi siciliani nella Storia dell'onorificenza. Alessio Arena nasce a Palermo il 12 ottobre 1996. Appassionato di arte, musica, letteratura e cinema, inizia fin da bambino a scrivere canzoni, poesie e racconti.

L'incontro con alcune delle più celebri personalità della cultura italiana contemporanea, ne arricchiscono la formazione durante gli studi, che continua attualmente presso il corso di Laurea in Lettere moderne dell’Università degli Studi di Palermo, dopo essersi diplomato con il massimo dei voti al Liceo classico. E' riconosciuto "tessera" del Mosaico di Palermo e del Mosaico di Cefalù. Riceve inoltre dei riconoscimenti dalla Regione Siciliana e dall’Università degli Studi di Palermo per il suo impegno artistico e culturale e per avere contribuito attraverso le sue opere letterarie a dare lustro alla sua terra.
 
Nel 2016 vince il I Premio Internazionale “Salvatore Quasimodo”. È annoverato dall’Accademia de’ Nobili di Firenze tra i "Poeti italiani del nostro tempo". Costantemente impegnato in campo culturale, è socio di numerose associazioni culturali, tra le quali la Società Dante Alighieri, la Società geografica italiana e l’Associazione Amici dell’Accademia della Crusca di Firenze. 

Dal 2016 è Presidente della Sezione Giovani della Società Dante Alighieri di Palermo, fondata a Roma da Giosuè Carducci nel 1889. Dal 2016 è Segretario del Gruppo di Studio sull’Estetica della vita quotidiana Everyday Aesthetics Network, coordinato dalla Prof.ssa Elisabetta Di Stefano.  Pubblica nelle antologie "Poeti contemporanei", "Impronte", "Il Federiciano - i Germogli", "Poeti italiani del nostro tempo» e «Il Federiciano". Nel 2014 cura la raccolta di poesie scritte dal proprio bisnonno, Nino Quaranta, intitolata "Poesie rustiche". Nel 2015 pubblica con Mohicani Edizioni "Discorsi da caffè" e l’antologia "Reading poetico". Nel 2016 pubblica la raccolta "Cassetti in disordine” (Mohicani Edizioni) che sarà presentata il prossimo 21 ottobre, alle 18, presso l'Auditorium della Rai di Palermo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      L'incidente di via Arcoleo, morta la bambina sbalzata fuori dall'auto

    • Incidenti stradali

      L’incidente alla Targa Florio, la giovane Gemma ancora in coma profondo

    • Sport

      Scandola-D'Amore su Skoda al comando della Targa Florio

    • Politica

      Formazione, l'Avviso 8 regge ma i punteggi vanno riformulati: graduatoria a rischio

    I più letti della settimana

    • L'incidente di via Arcoleo, morta la bambina sbalzata fuori dall'auto

    • Incidente in via Giorgio Arcoleo, bambina sbalzata fuori da un'auto: è grave

    • Cinisi, si sporge dal balcone per raccogliere delle nespole e precipita: morta una donna

    • Denuncia il pizzo al Borgo e finisce sul lastrico: "Ho chiuso il bar e affogo tra i debiti"

    • Incidente a Isnello, tragedia alla Targa Florio: morti un pilota e un commissario di gara

    • Tremano le Eolie, terremoto avvertito nel Palermitano: scossa di magnitudo 3.8

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento