Zisa, albero si spezza e cade su un'auto: terzo episodio in due giorni

E' successo in via Filippo Juvara, dove una vecchia Fiat Punto parcheggiata all'angolo e con una ruota sul marciapiede è rimasta schiacciata. Dal Comune: "Albero rimosso, effettuati controlli in tutta la città"

L'albero caduto in via Filippo Juvara

Cade un altro albero e sfonda un’altra auto. E’ accaduto ieri pomeriggio in via Filippo Juvara, dove una vecchia Fiat Punto parcheggiata all’angolo e con una ruota sul marciapiede è stata schiacciata da un grosso tronco che si è spezzato all’incrocio con via Re Federico. Si tratta del terzo episodio in circa 48 ore.

“L’albero è stato rimosso. Dovrebbe essere caduto - spiega a PalermoToday Domenico Musacchia, dirigente dell’Area del verde e della vivibilità urbana - perché era ormai fradicio e cavo. Probabilmente ha contribuito il forte vento di scirocco degli ultimi giorni".

Il dirigente ha assicurato che nell’ultimo periodo sono stati effettuati diversi controlli sugli alberi e che altri ancora saranno programmati a breve. "Non abbiamo rilevato altre criticità - conclude Musacchia - sia nelle ville storiche che in strada”.

Proprio nella notte tra mercoledì e giovedì un albero è caduto in corso Calatafimi travolgendo due auto parcheggiate all’altezza di via Paruta. Il pomeriggio prima è successo in corso Alberto Amedeo, ma per una questione di attimi non sono stati registrati né feriti né danni alle cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento