Magione, sabato sera di violenza: 36enne picchiato e rapinato da un gruppo di giovani

La vittima ha contattato il 113 riferendo di essere stato accerchiato e aggredito da alcuni ragazzi che gli hanno portato via lo smartphone. Indaga la polizia, acquisite le immagini di alcune telecamere

Piazza Magione di sera

Aggredito alla Magione da un gruppo di giovani. Sabato da sera da dimenticare per un 36enne, che ha chiamato il 113 e chiesto l’intervento delle volanti riferendo di essere stato picchiato e rapinato del cellulare. Nonostante lo shock e le botte prese l’uomo ha rifiutato le cure mediche e il trasporto in ospedale.

Una volta raccolte le prime informazioni da parte della vittima, gli investigatori della polizia hanno avviato le indagini per chiarire l’accaduto e risalire ai responsabili dell’aggressione. Alcune informazioni potrebbero arrivare dalle telecamere di videosorveglianza piazzate nella zona e che potrebbero avere riperso l’episodio o la fuga del gruppo di giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento