Picchiato mentre fa jogging in via Maqueda, Pasqua da dimenticare per un 44enne

Una corsa all'alba si è trasformata nell'incubo di un uomo, Giuseppe, al quale un gruppo di balordi ha rotto una costola a calci e pugni. Lo sfogo su Facebook: "Che bella Pasqua. Palermo, alcune volte mi vergogno di vivere qui"

La foto pubblicata dal 44enne su Facebook

Picchiato brutalmente mentre fa jogging in via Maqueda all'alba del giorno di Pasqua. Giornata da dimenticare quella di ieri per un impiegato di 44 anni aggredito da un gruppo di balordi all'altezza dell'arco di Cutò, che porta nella zona dell'Albergheria. "Mi trovavo a 500 metri circa dalla stazione. Ad un tratto - scrive sui social Giuseppe C. - cinque individui e una donna mi picchiano gratuitamente senza alcun motivo". Uno sfogo che si conclude con un messaggio amaro: "Palermo, alcune volte mi vergono di essere qui".

L'episodio che ha riguardato il 44enne non sarebbe il primo registrato ieri. Un ragazzo di 24 anni poco prima era stato avvicinato da un gruppetto, forse lo stesso, ma era riuscito a mettere in fuga il branco e ad allontanarsi. E' andata peggio all'uomo finito sotto l'improvvisa raffica di calci e pugni. "Mi sono difeso come potevo. Dopo pochi minuti mi trovavo a terra, mi sono rialzato e trascinato fino al bar della stazione. Lì ho chiamato un'ambulanza. Una costola rotta e 15 giorni prognosi".

Su entrambi i casi indagano gli agenti di polizia che hanno acquisito le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza installate nella zona. Stando al racconto della vittima gli aggressori non avrebbero cercato di portare via il suo portafogli né lo smartphone. L'episodio ricorda quello raccontato a metà febbraio da un 28enne o quello denunciato da un gruppo di ventenni a metà dello scorso marzo in via Ruggero Settimo. Nelle ultime settimane sono arrivate diverse segnalazioni su un gruppo di ragazzini che si aggira nel centro storico fino a tarda notte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (48)

  • Auguri a Giuseppe. Sarebbe potuto capitare a chiunque. Anche a me... se non fosse che io me ne andai da quella nostra - pur amata - città all'età di 23 anni. Il perché non occorre spiegarlo, vero? Già allora capii che non c'è speranza. La cosa che mi fa più rabbia, fin da sempre, è la mancanza di controlli da parte delle forze dell'ordine. Spesso si può pensare che lo facciano apposta a lasciare cittadini locali e (addirittura) turisti in balia ai "malacarne"... Dev'esserci qualche piano occulto per non permettere a città come Palermo, Napoli, Bari, di liberare le loro potenzialità culturali e creative, facendo invece vincere balordi e mafiosi. Rimettiti presto e non smettere di correre. Un abbraccio a tutti i concittadini brave persone.

  • Avatar anonimo di Daniele
    Daniele

    Mi dispiace molto per l'accaduto. Auguri Giuseppe, rimettiti presto.  Queste cose purtroppo non succedono solo a Palermo, succedono anche a Parigi, Londra, Los Angeles e nelle più grandi e avanzate città del mondo.  Cosa spinge questi gruppi a comportarsi così? Sicuramente sono persone che hanno forti disagi, non voglio dire neanche che sono ignoranti perchè conosco tante persone ignoranti che si comportano comunque bene e rispettosamente con gli altri. La differenza la può fare solo l'applicazione delle leggi, e cercare come collettività di affrontare le cause di disagio che colpiscono (in questo caso) la nostra città.

  • Io Sn stato in diverse regioni d'Italia e vi posso assicurare che ci Sn posti peggiori la delinquenza e ovunque

    • Avatar anonimo di Gaetano50
      Gaetano50

      Bisogna mettere immdiatamente le ronde miste (esercito - polizia - carabinieri) giorno e notte, specialmente nelle notti della movida palermitana e il sindaco Orlando si smuova a fare qualcosa di utile per questa città altrimente si dimetta e si goda la pensione.

  • Avatar anonimo di giuseppe
    giuseppe

    Sono fatti e fatti e fatti sempre ricorrenti, sempre gli stessi e (forse) sempre con lo/gli stessi gruppi di gente di mer... se ci fosse REALMENTE la voglia di eliminarli dalla circolazione, buon Dio, ma che sarebbe cosi' difficile? AGITE, una buona volta per tutte, fategli levare il vizio, altrimenti si ringalluzziscono e nascono nuovi gruppi simili. La zona di mer e' sempre la stessa....!!

  • Mio Dio la gente è completamente impazzita!!

  • organizzerei un bel team di podisti, andare la domenica mattina incontrarli e menare le mani,facendogli prendere la stessa amara medicina,ma è giustizia fai da te ed in Italia non ci si può fare giustizia da soli,si passerebbe in "difetto", ma mi piacerebbe una bella,scazzottata alla pari.  

  • Avatar anonimo di Mir
    Mir

    Non penso sia difficile prenderli la zona è piena di telecamere....una volta presi buttateli a mare molto al largo e lasciateli alla loro sorte...a no vero qui si ama il prossimo tuo pure se bestia ...nessuno tocchi le bestie. Per un po di giustizia bisogna aspettare che incontrino elementi peggiori

  • si Carmelo, tutto il mondo è paese, a Palermo c'è il sole e il mare, a Palermo abbiamo l'arancina e le panelle.....io piuttosto comincio a convincermi che tolti i balordi, come li chiami tu, non resta poi molto altro in questa città....

  • Si, li prendono ma vanno presi anche i genitori e fratelli per fare un bel ritiro a suon di pugni e calci come hanno fatto i loro figli!!!!

  • i balordi sono dovuque.questa attacco alla citta' di Palermo e' gratuito

  • Purtroppo oggi Palermo necessita di una forte repressione nei confronti di chi delinque. Oggi si esce da casa senza avere la certezza di tornarci. Mi auguro che chi di dovere si dia da fare per arginare in modo duro questi fenomeni delinquenziali. Bisognerebbe rimettere in giro ronde militari che pattuglino la città intera. Purtroppo solo così sarà possibile vivere un po più sereni. Chi non ha nulla da temere non avrà certo problemi ad avere in giro ronde militari per la sicurezza dei cittadini stessi !!!

  • Bisogna reiniziare a camminare con il coltello in tasca

    • No

  • Avatar anonimo di 800a
    800a

    La cosa favolosa di questa citta' e' che mohamed ollando ha fatto mette piu' telecamere di new york ma, la meta' non funzionano le altre non sono visionate altre per vedere i filmati devono accadere cose mostruose.in poche parole non ne puoi fare uso.

  • Quella delle aggressioni gratuite sta diventando una situazione surreale.

  • Individuarli, e poi fargli la festa,..per non dimenticare!!

  • meno male che sono andato via da questa citta peccato rovinata da quattro balordi

  • Diamo la caccia a questi vermi schifosi e schiacciamoli senza pietà. RIPULIAMO LA CITTÀ.

  • Mi fa ridere Orlando quando continua a dire a tutto il mondo che Palermo è una città sicura e Capitale della Cottura e poi non fa nulla per metterla in sicurezza. Ma ha mai girato di notte, da solo, per la città? Andrà a finire che ci sarà qualche giustiziere della notte, alla Bronson, che andrà in giro armato fino ai denti in cerca di questi deficenti per fargli la festa.

  • Ma non penso senza un motivo ti hanno preso a pugni

    • Invece pensi male. Non è il primo caso e sebbene possa sembrarti assurdo, la pazzia della gente è arrivata a questo, a sfogare il proprio disagio in questa maniera

      • Esatto! Analisi perfetta. L'essere umano questo è dai tempi, di Caino e Abele.

  • Palermo è questa,la gente è rassegnata,abituata.

  • Roba da matti.... Senza alcun motivo?!

  • Non esagero, da eliminare immediatamente, una volta presi e rimessi in libertà, saranno un continuo pericolo per chiunque. Perché tenerli inutilmente e pericolosamente in vita?

    • Già, perchè? Schiacciamoli tutti come scarafaggi schifosi!

    • Anche i giudici hanno paura.

  • Non ti meravigliare! Palermo è tutta così....

  • Io u ragiunieri lo porto sempre ....... non si sa mai......

  • un consiglio agli agenti di polizia non rischiate per acciuffarli, tanto il vostro eroico lavoro e il vostro rischio e' vano, c'e' chi li mettera' in liberta' umiliando il vostro operato

  • non c'e' da vergognarsi solo per questi vigliacchi farabutti deboli, ma soprattutto di chi non li punisce a dovere, cosa aspettano??????

  • Che schifo Palermo sempre più piena di feccia umana

  • ormai va di moda il "branco" dal quale bisogna guardarsi bene

  • Anch’io mi vergogno di essere italiano

  • Spray al peperoncino e li mandiamo tutto al pronto soccorso. Poi se ci riprovano, spray e di nuovo al pronto soccorso. E poi ancora e gli passerá il vizio. La verità è che noi cittadini dobbiamo ammettere che Palermo è diventata una cittá critica, siamo quasi indifesi e dobbiamo imparare a farlo da noi.

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecoambiente dal primo giugno lascia Bellolampo: tutti i servizi passano alla Rap

  • Cronaca

    Anello ferroviario, ultimatum di Rfi a Tecnis: "Un mese di tempo per riprendere i lavori"

  • Cronaca

    Bagheria, medico del pronto soccorso denuncia: "Aggredito dal padre di una paziente"

  • Cronaca

    Tenta furto in un supermercato in via Messina Marine: banda del buco in arresto

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento