homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Civico, il padre esala l’ultimo respiro I figli picchiano medici e infermieri

L'uomo, 77 anni, era ricoverato dal 22 febbraio scorso in seguito ad un incidente stradale. A sedare la rissa sono intervenuti i carabinieri. Tre i feriti tra il personale dell'ospedale. Sconosciuti i motivi del gesto

L'ospedale Civico

Muore il padre, ricoverato al Civico da circa tre settimane dopo un incidente stradale, e i figli si scagliano contro i medici e paramedici dell’ospedale. L’episodio – secondo quanto si legge su LiveSicilia – è accaduto l’altroieri pomeriggio. Quando, L.P. di 77 anni (ricoverato dal 22 febbraio scorso) ha esalato l’ultimo respiro ed è morto.

I tre figli, presenti al pronto soccorso, appena hanno saputo della morte del loro congiunto si sono ferocemente scagliati contro medici e paramedici dell’ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione “Scalo” che hanno fatto la conta dei feriti. Una dottoressa ha avuto una prognosi di 5 giorni per escoriazioni varie, lo stesso per un infermiere in servizio e per un suo collega giudicato guaribile in tre giorni. Non sono ancora noti i motivi che hanno portato i familiari di L.P. a tale reazione.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "No a salme estrenee nella tomba di famiglia": Tar contro il Comune

    • Cronaca

      Gregoli suicida in carcere, indagato psichiatra per omicidio colposo

    • Mafia

      Terminate le esigenze cautelari, arresti domiciliari concessi all'ex boss Galatolo

    • Cronaca

      Rubate 50 sedie al Castello a Mare, lo chef Natale Giunta: "Non ho più stimoli"

    I più letti della settimana

    • Rissa tra famiglie a Cruillas: un ragazzo ucciso e 2 feriti gravi, 5 arresti

    • Borgo Nuovo, sparatoria per lite condominiale: un morto e un ferito

    • 50 foto di nascosto a ragazza che passeggia al Forum: sorpreso dalla polizia

    • Incidente lungo la discesa di Valdesi, scontro auto-moto: un ferito

    • Suicidio al Pagliarelli, si è ucciso Carlo Gregoli: era accusato dell'omicidio di Falsomiele

    • L'omicidio e il mancato suicidio all'hotel Archirafi, "a decidere" fu un Gratta & vinci

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento