Controllore Amat aggredito, Chinnici: "Servono misure urgenti per tutelare lavoratori"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Esprimiamo vicinanza e solidarietà al controllore dell’Amat che oggi, durante il proprio turno, è stato vittima di un’aggressione sulla linea 1 del tram: purtroppo è solo l’ultimo episodio di una lunga serie e per questo l’azienda e il comune di Palermo devono predisporre misure urgenti per tutelare l’incolumità dei lavoratori e degli utenti rispettosi delle regole”. Lo dice il capogruppo del Partito Democratico al consiglio comunale di Palermo, Dario Chinnici.

Torna su
PalermoToday è in caricamento