Lite sull'autobus in piazza Croci, aggredito un autista dell'Amat: denunciato 34enne

I carabinieri sono riusciti a identificare l'uomo che avrebbe rotto un dito all'autista dopo un'accesa discussione. Dovrà rispondere del reato di lesioni personali aggravate. Per il dipendente dell'azienda di trasporto 30 giorni di prognosi

Piazza Croci (foto archivio)

Autista Amat picchiato da un passeggero. E’ accaduto ieri mattina in piazza Croci. Per cause ancora da accertare è nata una lite tra il dipendente dell’azienda trasporti e un uomo. Durante la colluttazione l’autista ha riportato la frattura di un dito che lo costringerà, come da indicazioni dei medici, a restare per 30 giorni a riposo.

L’autista è stato soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno portato in ospedale. In queste ore il dipendente si trova nella sede dell’Amat per riferire quanto accaduto ai dirigenti. I carabinieri, grazie alle testimonianze rese dai passeggeri, sono riusciti a risalite all’autore dell’aggressione. Si tratta di un giovane di 34 anni che è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento