Palermo e Nizza più vicine, da domani nuovi collegamenti Volotea

Il volo, che verrà operato con frequenza settimanale nei mesi di maggiore traffico, porta a 17 le destinazioni raggiungibili con i Boeing del vettore dallo scalo Falcone Borsellino

Foto archivio

La compagnia aerea low cost Volotea inaugura domani la nuova rotta Palermo-Nizza. Il volo, che verrà operato con frequenza settimanale nei mesi di maggiore traffico, porta a 17 le destinazioni raggiungibili con i Boeing del vettore dallo scalo Falcone Borsellino. Attesa invece per sabato 28 maggio la ripartenza dei collegamenti con Olbia.

“Siamo davvero orgogliosi di inaugurare il nuovo collegamento da Palermo verso Nizza – afferma Valeria Rebasti, Italian Commercial Country Manager di Volotea –. Dall’avvio dei nostri voli nel 2012 abbiamo registrato ottime performance in Sicilia, il nostro secondo mercato in Italia e, non a caso, qui vogliamo investire, intensificando il numero dei collegamenti disponibili. La nostra mission è di garantire ai nostri passeggeri la possibilità di decollare con voli diretti e con tariffe vantaggiose verso un numero sempre maggior di destinazioni".

Tutti i siciliani potranno così approfittare del nuovo volo verso la Francia per regalarsi uno short-break a Nizza, visitando alcuni dei luoghi iconici della Côte d'Azur. Ma non solo. Per rafforzare l’asse turistico Sicilia – Francia, il vettore opera da Palermo collegamenti anche verso Nantes, Bordeaux, Tolosa e Strasburgo.  Oltre alle destinazioni francesi, con Volotea è possibile decollare da Palermo anche verso Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca) e Grecia (Atene, Santorini e Creta, altra novità del 2016 firmata Volotea). Sono 7 invece le città italiane raggiungibili da Palermo: Bari, Genova, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona. Tutte le rotte da e per Palermo sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento