Ada Sicilia, Gaetano Cuttitta eletto presidente regionale

ll nuovo presidente regionale dell'Ada è il palermitano Gaetano Cuttitta, che ha annunciato la volontà di promuovere i temi dell'invecchiamento attivo e della salute nella terza età.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L'Ada Sicilia ha un nuovo presidente regionale: si tratta del palermitano Gaetano Cuttitta, che succede ad Antonino Toscano, attuale segretario generale della Uil Pensionati Sicilia. Eletto all'unanimità dal direttivo regionale, Cuttitta, che vanta una lunga esperienza sindacale nell'ambito della Uil, ricopre altresì il ruolo di presidente provinciale dell'Ada di Palermo.

Nata da una costola della Uil Pensionati, l'Ada è un ente diffuso su tutto il territorio nazionale con l'obiettivo di migliorare la qualità generale della vita degli anziani, contrastare la solitudine e l'esclusione sociale, assicurando la piena tutela dei diritti a partire dalla salute, con particolare attenzione rivolta al tema dell'invecchiamento attivo.

"Il nostro obiettivo - spiega il nuovo presidente - è quello di coinvolgere attraverso convegni, dibattiti e campagne informative, tutti i soggetti istituzionali e politici che a vario titolo possono contribuire a promuovere stili di vita più corretti, coniugando l'ambito sanitario a quello sociale, secondo gli attuali dettami dell'agenda politica della Comunità europea".

Torna su
PalermoToday è in caricamento