Abusi sulla figlia di 5 anni e violenze sulla moglie: preso dopo condanna

Soprusi e violenze anche sulla moglie. L'uomo ha precedenti per furto, rapina e ricettazione. Adesso dovrà scontare una pena di sette anni e due mesi

Abusi sessuali nei confronti della figlia di 5 anni e violenze sulla moglie. Con queste accuse i carabinieri della stazione Olivuzza hanno arrestato un pluripregiudicato di 38 anni palermitano condannato a sette anni e due mesi. L’uomo, con precedenti per rapina, furto e ricettazione, è sposato con una ragazza palermitana dalla quale ha avuto una bambina che ora ha 5 anni.

La donna per anni ha dovuto subire soprusi e maltrattamenti dal marito, nullafacente. Subendo a causa delle violenze perfino tre aborti. Col tempo la donna ha poi scoperto che l'uomo abusava sessualmente anche della figlia. A quel punto ha deciso di denunciare il marito ai carabinieri. Che oggi hanno eseguito l'arresto e portato l'uomo all'Ucciardone.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Incidente sulla Palermo-Catania, si ribaltano due mezzi: una ferita

Torna su
PalermoToday è in caricamento