Abusi sulla figlia di 5 anni e violenze sulla moglie: preso dopo condanna

Soprusi e violenze anche sulla moglie. L'uomo ha precedenti per furto, rapina e ricettazione. Adesso dovrà scontare una pena di sette anni e due mesi

Abusi sessuali nei confronti della figlia di 5 anni e violenze sulla moglie. Con queste accuse i carabinieri della stazione Olivuzza hanno arrestato un pluripregiudicato di 38 anni palermitano condannato a sette anni e due mesi. L’uomo, con precedenti per rapina, furto e ricettazione, è sposato con una ragazza palermitana dalla quale ha avuto una bambina che ora ha 5 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna per anni ha dovuto subire soprusi e maltrattamenti dal marito, nullafacente. Subendo a causa delle violenze perfino tre aborti. Col tempo la donna ha poi scoperto che l'uomo abusava sessualmente anche della figlia. A quel punto ha deciso di denunciare il marito ai carabinieri. Che oggi hanno eseguito l'arresto e portato l'uomo all'Ucciardone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Agrigento, violento scontro sulla Statale: un morto

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Orlando firma l'ordinanza: negozi aperti anche la domenica

Torna su
PalermoToday è in caricamento