Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Sparò a rapinatore, gioielliere di 87 anni a processo: "Difendeva se stesso e la sua famiglia"

La parlamentare Carolina Varchi, deputato nazionale di Fratelli d’Italia, si è recata a Partinico insieme a una delegazione del partito per manifestare solidarietà al commerciante e ai suoi familiari
Torna a Sparò a rapinatore, gioielliere di 87 anni a processo: "Difendeva se stesso e la sua famiglia"

Commenti (8)

  • Mi dispiace il gioielliere doveva consegnare tutto i suoi averi hai rapinatori. In Italia funziona così peggio per lui ( VIVA L'ITALIA)

  • Sarà semplicemente una perdita di tempo, per un puro senso di delirio di onnipotenza di un giudice sinistroide. La persona non si farà un solo giorno di galera ma dovrà pagare esose parcelle per l'avvocato. In quanto alla richiesta di risarcimento avanzata da chi ha tentato la rapina altra porcata rimarrà con le mani nel sacco è potrà andare a sbattersi la testa contro un muro per consolarsi....

  • I politici lascino lavorare i giudici, che in quanto tecnocrati sanno benissimo in base a quali criteri valutare se una reazione costituisce "legittima difesa".

    • Avatar anonimo di salvatore
      salvatore

      Infatti, i risultati si vedono

  • Avatar anonimo di salvatore
    salvatore

    Questo è uno dei tanti motivi per cui una determinata classe politica ha perso le elezioni

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    In Italia esiste la tutela per il rapinatore.

  • Lampante..

  • Ma roba da matti! Va a rapinare e vuole tutti questi soldi perchè? Perché non è andata a buon fine la rapina? Queste cose solo in Italia possono succedere.

Torna su
PalermoToday è in caricamento