Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Il prof palermitano che si divertiva a incendiare auto: "Non capivo quello che stavo facendo"

L'insegnante di grafica arrestato nei giorni scorsi a Treviso, nel corso dell'interrogatorio di garanzia ha risposto alle domande del gip: "Avevo un problema, ho sofferto di un forte disagio psicologico. Chiedo scusa a tutti"
Torna a Il prof palermitano che si divertiva a incendiare auto: "Non capivo quello che stavo facendo"

Commenti (7)

  • Paga!

  • ma esistono dei problemi che ti spingono a bruciare auto e moto per debellarli?

  • Disagio psicologico, che vuol dire: non riuscivo ad adeguarmi al clima e allo stile di vita, ma che vada a quel paese, esiste ancora gente che si traumatizza per la neve e lo stile di vita diverso, gente asociale

  • Per la prima volta u provissuri si può perdonare

  • 23 anni per la prima volta si può perdonare u provissuri

  • Palermitano, bella pubblicità per i palermitani.

  • Intanto risarcisce tutti i proprietari ai quali ha distrutto le auto e poi paga con la legge in carcere ottimi psicologi per aiutarlo nei suoi problemi

Torna su
PalermoToday è in caricamento