Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

In cella per favoreggiamento, dopo sequestro milionario confiscati solo alcuni magazzini

Francesco Paolo Piscitello, dopo aver scontato una condanna per aver favorito la latitanza di Enrico Scalavino, si era visto sequestrare immobili, conti bancari e auto. Respinta la sorveglianza speciale. “Salvi” i beni della figlia e del genero: “Acquistati lecitamente”
Torna a In cella per favoreggiamento, dopo sequestro milionario confiscati solo alcuni magazzini

Commenti (1)

  • E si son salvati..

Torna su
PalermoToday è in caricamento