Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Il maresciallo eroe che si oppose al Grand Hotel Ucciardone: a lui sarà intitolato il carcere

Calogero Di Bona, il più integerrimo tra gli agenti della polizia penitenziaria, nel 1979 fu strangolato e carbonizzato nel forno crematorio della mafia. Lo uccisero i boss Lo Piccolo, Liga e Riccobono: aveva tentato di portare ordine tra i reclusi, abituati a champagne e formaggi francesi
Torna a Il maresciallo eroe che si oppose al Grand Hotel Ucciardone: a lui sarà intitolato il carcere

Commenti (11)

  • complimenti al sindaco che in un momento così importante nn ha trovato il tempo di presenziare all'evento...il tempo lo trova solo per presenziare e farsi fotografare in stupide manifestazioni di pedonalizzazioni e cretinate varie.... il ma.llo di bona è stato un grande uomo e finalmente ha avuto giustizia!

  • Prima dei suoi carnefici, l’aveva già ucciso il sistema malato e corrotto di quel tempo. Sia degna memoria a questo eroe dello Stato! RIP

  • Come mai Orlando non presiede a queste cose onorevoli? Ma solo a riconoscimenti a tutti stranieri del mondo?

  • Avatar anonimo di Gaspare
    Gaspare

    Onori

    • Avatar anonimo di Darioh Ammirata
      Darioh Ammirata

      In quest'articolo,si parla del carcere dell'Ucciardone no della casa circondariale dei Pagliarelli.In più il link dell'articolo che lei ha copiato e incollato non risale a un'anno fà come dice lei,ma al mese scorso. Basta commentatori spazaatura come lei che non ha mai un parere prorpio se non fuori luogo con l'argomento.

      • Si calmi un po', l'articolo conteneva un errore ed è stato corretto dopo il mio commento. Si rilassi.

  • Onore al maresciallo Calogero di bona.

  • mi porto per la prima allo stadio a vedere Palermo Napoli di serie a . rip cugino

  • L'Italia poggia sulle spalle delle persone oneste, delle poche che rimangono. Sia onore a questo eroe e vergogna per chi non lo ha protetto

  • Morte atroci hanno subito i corpi martoriati dai mafiosi. Gente senza scrupoli.... merd*umane.... auspico la pena di morte per liberarci di loro....

Torna su
PalermoToday è in caricamento