Meteo, il freddo può aspettare: torna lo scirocco, termometro ancora su

La provincia di Palermo è stata investita da una burrasca di Scirocco con venti che hanno superato i 100 km/h in alcune zone e provocando diversi danni. Dopo un abbassamento della temperatura, da stasera la colonnina di mercurio andrà ancora oltre i 20 gradi. Poi da venerdì...

Foto Ignazio Lo Cicero

Bentrovati lettori di PalermoToday, ieri la nostra provincia, come ampiamente previsto, è stata interessata sì da piogge e locali temporali ma soprattutto da una vera e propria burrasca di Scirocco. A Palermo si sono registrate raffiche quasi da record: ben 107 km/h di raffica massima a Boccadifalco, 92 km/h in pieno centro, in via Morello, tanti alberi sradicati, tettoie crollate ed addirittura muri, come successo a Sferracavallo. In provincia notevoli i 70 km/h di Termini Imerese e di Caccamo. Oggi come vi sarete accorti il vento è cambiato, in tutti i sensi: rispetto a ieri abbiamo perso fino a 20 gradi (ieri massime di +31°C ed oggi minime fino a +11,5°C) e lo Scirocco è stato sostituito da un Ponente al più moderato.

Aggiornamento del 31 ottobre: il quadro cambia, allerta meteo arancione

Cosa attenderci quindi per il resto della settimana? Un nuovo affondo freddo sulla penisola iberica riporterà sulla Sicilia lo Scirocco e con esso un nuovo peggioramento, anche intenso, per poi probabilmente causare la formazione di un insidioso minimo depressionario venerdì. E sulla nostra provincia? Per noi la previsione è assai complessa, diamo quindi una affidabilità del 60% in quanto spesso e volentieri circolazioni simili hanno un altissimo livello di imprevedibilità; naturalmente proviamo a capire cosa ci può attendere. A partire dalla serata odierna tornerà lo Scirocco, con qualche stratificazione in più nel cielo e mari sempre mossi.

Domani, mercoledì, fin dal mattino aumento della nuvolosità con possibili piogge fin dalla tarda mattinata/primo pomeriggio specie sul settore meridionale/orientale della nostra provincia. In serata fenomeni in estensione ovunque. Come scritto prima capire l’effettiva entità delle precipitazioni è difficile: generalmente dovrebbero essere al più moderate ma non si possono escludere locali temporali o rovesci più intensi. Temperature in nuovo aumento sia nei valori massimi che nei valori minimi, la massime sulla costa potrebbero attestarsi intorno i +24/+25°C. Vento da SudEst come detto, ma moderato/sostenuto, nulla a che vedere con le raffiche di ieri.

Giovedì ancora Scirocco dominante, ancora minime in rialzo con le massime che dovrebbero arrivare a +25/+26°C sempre sulla costa o zone esposte a venti di caduta. Capitolo precipitazioni: almeno sino a sera possibili piogge sparse e locali temporali che però dovrebbero alternarsi a “pause”.

Venerdì ancora Scirocco, seppur più debole rispetto ai giorni precedenti, temperature stazionarie o in lievissimo calo. Nella notte e nella mattinata probabili piovaschi, probabile recrudescenza dei fenomeni nel pomeriggio con possibili piogge sostenute o temporali specie sul settore occidentale della provincia. 

Potete trovare altre informazioni, curiosità o dati live su: www.meteopalermo.com

Non può piovere per sempre

Nasce come spazio per diffondere la meteorologia, scienza assai complessa ed ancora inesatta, in modo semplice, chiaro e conciso. Questo il compito che spetta a Nicola Sacco, imprenditore agricolo nella vita che, da oltre 20 anni, è un appassionato di meteorologia e che nel 2006 ha creato l'Associazione MeteoPalermo, ora onlus. L'Associazione studia il clima palermitano anche grazie alle numerose stazioni sparpagliate in città ed in provincia e grazie alla passione che quotidianamente mette nel gestire il sito meteopalermo.com con previsioni ed approfondimenti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Stiamo diventando degli sciroccati ...

    • Avatar anonimo di Shi Rooh Coh
      Shi Rooh Coh

      sciroccato ci sarai tu, parla per te

Torna su
PalermoToday è in caricamento