Meteo, Palermo dimentica l'estate: ancora piogge e 13 gradi in arrivo

Cosa attendersi per questa settimana? Avremo entrambe le versioni dell’autunno: quella più “rigida” e quella più moderata, quasi mite, che dovrebbe arrivare da giovedì

Corso Vittorio sotto la pioggia

Bentrovati lettori di Palermo Today, ieri nell’editoriale per meteopalermo.com che introduceva la settimana appena iniziata avevamo parlato della notte perturbata in arrivo e puntualmente è arrivata. Come sapete la città, ma anche varie zone della provincia, sono è stata interessata da temporali con forti venti e locali grandinate. Per fortuna gli accumuli pluviometrici non sono stati clamorosi ma comunque di tutto rispetto, la zona sud/est di Palermo, Villagrazia, è arrivata a 30 mm.

Cosa attendersi quindi per questa settimana? Avremo entrambe le versioni dell’autunno: quella più “rigida”, iniziata stanotte e che ci porterà entro domani ad aver perso alla quota di 1500 metri quasi 9 gradi in 72 ore, e quella più moderata, quasi mite, che dovrebbe caratterizzare la seconda parte della settimana.

Oggi pomeriggio attese ancora precipitazioni sparse sulla nostra provincia, anche a carattere temporalesco ed in special modo su parte occidentale e tirrenica (Palermo rientra in entrambe le microaree), che continueranno anche in serata con possibili episodi piovosi più intensi sempre da Palermo verso ovest e nelle aree non troppo distanti dal mare.

Le temperature minime saranno ancora in calo, domattina potremmo svegliarci con +13°C anche sulla costa. Il mare sarà mosso. Sempre dal pomeriggio atteso un deciso aumento del vento che sarà Maestrale specie sulla fascia costiera o nelle immediate vicinanze. Sull’entroterra ci sarà un impatto minore.

Domani, già a partire da stanotte, avremo cielo nuvoloso o molto nuvoloso, con precipitazioni sparse ancora a possibile carattere temporalesco su tutto il territorio provinciale e per la giornata nella sua interezza. Gli accumuli potrebbero essere più significativi specie sulla costa; Palermo in questo senso per via di correnti orograficamente favorevoli potrebbe avere accumuli rilevanti. Mare ancora mosso, ventilazione tra il moderato ed il sostenuto (a seconda dei momenti della giornata o dell’arrivo di fronti perturbati) da N/NE. Minime, come già scritto, in lieve diminuzione, massime non oltre i +20°C.

Mercoledì avremo una giornata verosimilmente variabile con un maggior soleggiamento ma anche possibili precipitazioni residue più probabili nel settore orientale della provincia. Mare ancora mosso con moto ondoso però in diminuzione. Maestrale moderato, temperature in rialzo più nei valori massimi che nei minimi.

Giovedì dovrebbe essere una giornata soleggiata con temperature in rialzo e massime attorno i +24°C.

Anche venerdì al momento sembra “buono”, serve tuttavia aggiornarsi perché qualche insidia sembra farsi avanti specie dal pomeriggio, le temperature saranno comunque stazionarie, avremo quindi una giornata decisamente mite anche se ormai nelle ore notturne ovunque, specie sull’entroterra, inizia a far fresco.
 

Potete trovare altre informazioni, curiosità o dati live su: www.meteopalermo.com

Non può piovere per sempre

Nasce come spazio per diffondere la meteorologia, scienza assai complessa ed ancora inesatta, in modo semplice, chiaro e conciso. Questo il compito che spetta a Nicola Sacco, imprenditore agricolo nella vita che, da oltre 20 anni, è un appassionato di meteorologia e che nel 2006 ha creato l'Associazione MeteoPalermo, ora onlus. L'Associazione studia il clima palermitano anche grazie alle numerose stazioni sparpagliate in città ed in provincia e grazie alla passione che quotidianamente mette nel gestire il sito meteopalermo.com con previsioni ed approfondimenti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Fausto1222@Gmail.com
    Fausto1222@Gmail.com

    L'importante è che I migranti stanno bene che Renzi continua a dire le sue c... che Orlando sia sindaco per l'eternità di Palermo tutto il resto non ha nessuna importanza

  • Preferisco le stagioni fredde. Passare 5 mesi l'anno sempre sudato e farsi tre docce al giorno non é il massimo. Fino ad un certo punto l'estate sarebbe pure piacevole ma poi....

  • L'estate è già terminata da un mese.

Torna su
PalermoToday è in caricamento