AMARCORD1983

AMARCORD1983

E' morto Tarcisio Catanese, vinse la Coppa Italia col Parma di Scala

Deceduto a 49 anni nella sua abitazione di Altofonte. Non giocò mai in rosanero, ma ha poi allenato le giovanili del club di viale del Fante. Da calciatore 45 presenze in Serie A con 2 reti

Tarcisio Catanese con la maglia del Parma

Ogni volta che metteva piede alla Favorita, nello stadio della sua città, con una maglia diversa da quella rosanero partiva il classico coro. “Chi non salta è catanese, eh eh! Chi non salta è catanese, eh eh!”. Si guardava attorno un po’ stranito, ma sapeva benissimo che non era lui il mittente di quelle urla dagli spalti.

Tarcisio Catanese è morto, a nemmeno 50 anni (è nato il 6 settembre del 1967), nella sua abitazione di Altofonte. Non giocò mai in rosanero, ma ha poi allenato le giovanili del club di viale del Fante. Da calciatore 45 presenze in Serie A con 2 reti e la storica Coppa Italia 1992 che lanciò in orbita il Parma di Nevio Scala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Addio Tarcisio.

AMARCORD1983

Alessandro e Francesco. Già uniti dal destino alla nascita, ci siamo affacciati a questo mondo a sei mesi esatti di distanza l'uno dall'altro. In quel 1983 che diede alla luce tanti frutti di amori nati durante il Mundial di Spagna. Si narra che uno di noi due sia stato concepito dopo Italia-Brasile 3-2, in compenso l'altro è nato il giorno di Trabzonspor-Inter 1-0. Al trionfo del Bernabeu del 1982 rendiamo omaggio nella testata del nostro blog con la mitica partita a scopone in aereo tra Zoff, Causio, Bearzot e Pertini. E la coppa sul tavolo. Di Trabzonspor-Inter 1-0, non abbiamo trovato foto. Amanti delle date, delle statistiche e delle coincidenze. Ma soprattutto innamorati dell'amarcord. In questo spazio ne racconteremo parecchi, provenienti dal pianeta sport e non solo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di eziechele
    eziechele

    Bel modo di ricordare un defunto....Sig Sicilia la prima parte dell'articolo poteva risparmiarsela. R.I.P. Tarciso.

    • Avatar anonimo di Francesco Sicilia
      Francesco Sicilia

      Signor Ezechiele, non era certamente mia intenzione offendere la memoria di Tarcisio Catanese. Ho soltanto ricordato un aneddoto che ho visto con i miei occhi quando Catanese, che comunque rimase in panchina, venne alla Favorita per la celebre gara di coppa Italia Palermo-Parma 3-0, dell'agosto del 1995.

Torna su
PalermoToday è in caricamento