La salute accessibile a tutti: a Palermo Alessandra e Valerio aprono le porte del loro centro analisi

Non solo test sierologici e tamponi per il Covid19: a Palermo due imprenditori scelgono di mettere al centro la salute di tutte le famiglie con dei pacchetti pensati per le esigenze di tutti

Prevenzione, check up completi, salute dei più piccoli, analisi del sistema immunitario di tutte e tutti e anche tanto altro, ma anche test sierologici e tamponi per verificare il contagio da Covid 19: a Palermo due giovani imprenditori che da oltre dieci anni gestiscono il centro Mendel (che si trova in via Turrisi Colonna, 76 se desideri saperne di più) scelgono di tendere una mano a chiunque ne abbia bisogno, perché la salute non venga mai messa da parte, nemmeno in momenti come questo, che per molte persone ha significato anche uno stop, se non un passo indietro, dal punto di vista economico.

Loro sono Alessandra e Valerio Costa e, come raccontano, negli anni passati hanno già attivato diverse promozioni legate a esami specifici o a malanni stagionali che vedevano una larga partecipazione da parte di gente di ogni età, soprattutto di interi nuclei familiari.

Così “all’indomani dell’isolamento e con l’emergenza sanitaria che di fatto è ancora in corso – spiegano i fratelli Costa, direttori della struttura – oggi è più importante che mai ragionare su come aiutarsi a vicenda, mettendo a disposizione della comunità la propria professionalità”.

È infatti un triste dato di fatto che a trovarsi al centro di una piccola crisi economica personale sono state tantissime persone: “Tra persone che seguiamo da diversi anni e nuovi pazienti, sono in molti a non nascondere la preoccupazione per il futuro e abbiamo ritenuto necessario fare qualcosa e di farlo per tutte e tutti: non soltanto per chi si trova in difficoltà”.

Alessandra e Valerio si sono quindi confrontati e insieme hanno deciso di attivare una politica di sostegno a spettro più ampio e a più lungo termine perché la salute resti un diritto garantito: pacchetti di esami legati alle patologie più diffuse da acquistare a un costo accessibile fino al 21 settembre ma di cui si può usufruire fino alla fine del 2020. Le analisi a cui le famiglie possono avere accesso sono relative al sistema Immunitario come la Vitamina D3 e le Immunoglobuline, alla salute del bambino e per i più grandi al check up della prostata, all’ipercolesterolemia o ancora all’anemia (ecco tutti i pacchetti).

Naturalmente al centro è possibile anche effettuare i test Covid-19: da test sierologici quantitativi ai semiquantitativi e qualitativi fino al tampone rino-faringeo.

“Crediamo sia doveroso, soprattutto in un momento di incertezze come questo, trasformare in certezza almeno l’accesso alla salute, che viene prima di ogni altra cosa”.

Il Centro Mendel è accreditato dalla Regione Sicilia, convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale ed è costituito da: servizio di accettazione, sala prelievi, sala lavorazione campioni e sala di consulenza medica. Il Centro inoltre si prefigge di partecipare alla ricerca scientifica nel settore favorendo l'attività multidisciplinare e la collaborazione con centri, enti ed istituzioni esterne. “Facciamo parte del Consorzio Emoteam laboratori di analisi che si trova in via A. Borrelli 3 a Palermo. Collaboriamo in service con l’Ospedale Buccheri La Ferla Fate bene fratelli – conclude Alessandra Costa – ma anche con Siamo convenzionati con: l’Ordine degli Psicologi di Sicilia, l’Arma dei Carabinieri, l’Aeronautica Militare, la Guardia di Finanza e la Polizia di Stato. Inoltre ci fa piacere sottolineare che collaboriamo anche con il Laboratorio specializzato Biosystem di Roma, che fornisce moltissime prestazioni clinico-diagnostiche”.

Come fare per contattare il centro? Per accedere ai servizi basta andare sulla pagina “prenotazioni" del sito, per avere maggiori informazioni contattare i numeri +39 091 324723 e +39 347 6451985 o scrivere una mail a centromendelsrl@gmail.com.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento