Giornata mondiale del donatore, raccolta di sangue davanti alla Questura

L'iniziativa in collaborazione con l’Associazione donatori volontari della polizia (Advps) e l’associazione Fratres

La questura di Palermo, l’Associazione donatori volontari della polizia (Advps) che dallo scorso novembre annovera tra le proprie fila anche il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, l’associazione Fratres, il prossimo 14 giugno, nella giornata mondiale del donatore, hanno organizzato una raccolta straordinaria per fare fronte alla crescente e preoccupante emergenza sangue nella regione. Un’equipe del Centro trasfusionale dell’ospedale Cervello accoglierà i donatori su un’autoemoteca posizionata all’ingresso della Questura, in piazza della Vittoria, dalle 8 alle 12.

Analoga raccolta è stata approntata già lo scorso 31 maggio, quando personale specializzato, a bordo di una autoemoteca della Fratres ha varcato il cancello della caserma Lungaro ed ha accolto numerosissimi poliziotti che con grande altruismo hanno voluto offrire il proprio contributo per l’emergenza sangue. L’organizzazione di tale ulteriore iniziativa, aperta a tutta la cittadinanza, consentirà di poter rispondere in modo sempre più rapido alle emergenze di sangue che si dovessero presentare e, dall’altra, permetterà di sviluppare e promuovere una maggiore cultura della donazione, come gesto civico nell’interesse generale.

Potrebbe interessarti

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

  • Cervicale, lo spauracchio dei palermitani: dai sintomi agli esercizi per combatterla

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento