Gli alunni dei moduli pon “Il nostro territorio tra cultura, arte e paesaggio” sul litorale di Carini

Visita alla Torre Pozzillo e alle Torre e Tonnara dell'Orsa, attraverso un percorso storico, architettonico, economico e paesaggistico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Continua incessante l'intervento educativo dell'Istituto Comprensivo Renato Guttuso di Carini, diretto dal dirigente scolastico Anna De Laurentiis, a favore delle nuove generazioni, all'interno del progetto in rete, con capofila l'istituto di istruzione superiore Ugo Mursia di Carini, denominato “Il nostro territorio tra cultura, arte e paesaggio”. Gli alunni dell'Istituto comprensivo statale Guttuso di Carini, sotto l'abile guida mia e della dottoressa Titti Cancelliere hanno passeggiato qualche chilometro, da Torre Pozzillo e alla Torre e Tonnara dell'Orsa, per ammirare, conoscere e fotografare il litorale prospettrice Carini, apprezzandone la storia secolare, le tradizioni legate alla marineria e la stupefacente bellezza paesaggistica.

Il prof. Antonio Fundarò e la professoressa Titti Cancelliere hanno imbastito la storia del litorale intrecciandola con quella di feudi, principati, regni. "Un modo affascinante e inusuale per catturare la simpatia e l'attenzione di un uditorio giovane e desideroso di spogliarsi della quotidianità intorbidita da cellulari, app, giochetti e computer e riconquistare il tempo delle avventure, delle storie fantastiche, a tratti mitologiche, di un territorio sempre più bello e sconosciuto" ha commentato Antonio Fundarò.

Torna su
PalermoToday è in caricamento