Università, Palermo città più economica per i fuorisede: 136 euro al mese per un posto in doppia

Milano è invece la città più cara. Nel capoluogo lombardo una stanza singola costa in città mediamente 573 euro, mentre a Palermo si spendono 233 euro. E’ quanto emerge da un’indagine dell’ufficio studi di Immobiliare.it

Palermo si conferma città "comoda" per gli affitti degli studenti universitari fuorisede. Milano è invece la città più cara. Nel capoluogo lombardo una stanza singola costa in città mediamente 573 euro, prezzo aumentato del 6% rispetto al 2018 a fronte di una domanda che continua a crescere (+5% su base annua). Mentre a Palermo si spendono 233 euro. E’ quanto emerge da un’indagine dell’ufficio studi di Immobiliare.it.

Alla spalle di Milano si piazzano appaiate Bologna e Roma: per affittare una singola, si spendono rispettivamente 447 e 448 euro al mese. Sopra la soglia dei 400 euro si trova anche Firenze, dove si chiedono in media 433 euro (+10% rispetto al 2018). “La crescita dei costi delle stanze in affitto non si arresta ormai da diversi anni – ha detto Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it – Il mercato si è ampliato con nuovi soggetti: alla classica locazione alle famiglie si sono aggiunte la coabitazione fra studenti, allargata poi ai lavoratori fuori sede, e più recentemente la formula degli affitti brevi, in particolar modo nelle città d’arte. Una domanda così ampia e diversificata ha portato l’offerta immobiliare a ridursi. E di conseguenza continua a trascinare i costi verso l’alto”. Il dato relativo all’andamento della domanda rivela che il Sud è sempre meno ambito dai fuori sede, tanto che Bari e Palermo sono le uniche due città delle 14 prese in considerazione a registrare un calo delle ricerche. Qui per affittare una singola si spendono in media, rispettivamente, 255 euro e 233 euro. La più economica resta però Catania, con una media di 211 euro.

La classifica di fatto non cambia nemmeno se si prendono in considerazione le stanze doppie, che però hanno sempre meno appeal: la domanda di posti in doppia, rileva l’ufficio studi, è in calo ovunque, a eccezione di Bologna, dove invece è cresciuta del 9%. Anche in questo segmento i prezzi più alti sono quelli di Milano, dove affittare un posto in doppia costa mediamente 372 euro al mese. A seguire si trova Roma con 311 euro. In tutte le altre città i costi si mantengono al di sotto dei 300 euro, con la spesa minima chiesta a Palermo, dove bastano 136 euro al mese per un letto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

Torna su
PalermoToday è in caricamento