Palermitano vince 118 mila euro a "Soliti Ignoti": "Sono un orgoglioso tifoso rosanero"

Bancario, 56 anni, ha trionfato indovinando le identità misteriose nel programma di Raiuno condotto da Amadeus. Rispondendo a una domanda del conduttore ha rivendicato la sua fede calcistica: “Vado allo stadio con mio padre, anche in serie D. La fede non ha confini e non si può arginare in una categoria, con orgoglio, risaliremo"

Il concorrente palermitano a "Soliti Ignoti"

E' riuscito ad abbinare le identità misteriose ed è tornato a casa con un "bottino" di 118 mila euro. Serata fortunata per un bancario palermitano di 56 anni che ieri ha trionfato a "Soliti Ignoti - Il ritorno", il programma di Raiuno condotto da Amadeus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marcello, questo il nome del fortunato concorrente, rispondendo alla domanda del conduttore sulla sua fede calcistica, ha mostrato con orgoglio un cuore rosanero: “Vado allo stadio con mio padre - ha detto -, anche in serie D. La fede non ha confini e non si può arginare in una categoria, con orgoglio, risaliremo”. "Anche mio padre è tifosissimo del Palermo", ha detto Amadeus, figlio di palermitani emigrati al Nord 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Coronavirus, come ordinare da mangiare a domicilio: la lista delle attività a Palermo e provincia

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

Torna su
PalermoToday è in caricamento