I terrapiattisti italiani si danno appuntamento a Palermo: "La verità non è per tutti"

Appuntamento fissato per il 12 maggio. Nel programma della giornata ci sarà chi dimostrerà "l'assenza della curvatura terreste" e chi svelerà come l'Apollo 11 non è mai andato sulla Luna

I terrapiattisti italiani si danno appuntamento a Palermo il prossimo 12 maggio per il convegno 'Terra piatta - tutta la verità'. Chi sposa le tesi di questo movimento sostiene la bidimensionalità della Terra e altre stravaganti teorie 'alternative' al pensiero scientifico. Nel programma della giornata (non si conosce ancora la sede dell'incontro) ci sarà chi dimostrerà "l'assenza della curvatura terreste", chi svelerà come l'Apollo 11 non è mai andato sulla Luna (il titolo del relazione è "la conquista della Luna: 50 anni di inganni").

Il luogo e il programma del raduno

Poi ci sarà anche modo di approfondire l'aspetto mediatico con una relazione dal titolo "la verità non è per tutti: riflessione sul rifiuto dell'informazione". La quota di partecipazione è di 20 euro. Un cifra abbordabile per scoprire il pensiero di chi è convinto che da Galileo in poi tutta la scienza che conosciamo si è sempre sbagliata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (62)

  • Io di piatto vedo solo il loro eletrocefalogramma,ma come finito il convegno,datemi notizie,e stato un flop?

  • E più facile credere che la terra è una palla che gira con tutti noi sopra, vero?

  • Quanti scienziati in questo sito

  • Quanto vi hanno pagato per pubblicizzare l'analfabetismo scientifico

    • Purtroppo nulla...

  • Io penso che sia una provocazione. Staremo a vedere dopo il 12 maggio.

  • La sede? In Via La Lo Loggia!

    • No no in via Pindemonte!!!!!

  • No vabbè

  • Avatar anonimo di alles
    alles

    pesce d'aprile :D 

  • Avatar anonimo di Valerio
    Valerio

    Nemmeno dovrebbero autorizzare una cosa del genere.. che caproni

  • i 20€ li vogliono piatti o appallottolati....per capire come gli entrano meglio... non per altro...

    • Bhe piatti mi sembra più in tema

  • Avatar anonimo di ilTafano
    ilTafano

    Si, ma l'evento dove si terrà?

    • In Via La Loggia.

  • La terra è piatta e gli asini hanno le ali. 20 euro, Prego.

    • E l'universo è tutto un giramento di palle, vero?

  • Avatar anonimo di RICCARDO
    RICCARDO

    ma andate a lavorare

  • Io vorrei dire a chi afferma questo, che oltre ad essere piatta è il Sole che gira intorno alla Terra così la cosa diventa completa. Questi sono geni incompresi ed anche truffaldi.

  • Chissà cosa ne penserebbe Einstein, sicuramente morirebbe una seonda volta dalle risate.

  • 20€ per sentire sti malati,ma perché se vado da Tokio a mangiare sushi YouTube can It e drink non ci faccio più figura?

    • I 20 euro mangiateli a sfincione e panelle perché a Tokyo con questa cifra al massimo ti mangi una foglia di alga cruda

      • Che dici,con 18 € mangi fino a scoppiare incluso vino e bibite

        • Ma dove, dalla za' Nunzia!

  • Un evento - spettacolo come un altro....ma 20 euro li spenderò sicuramente per qualcosa di più interessante. E credo che allestirlo a Palermo non sia stata una buona idea...ma chi ci deve andare???

  • ecco qua ...verità assolute a 20 € al kg!!????????

  • 20 euro nn sono per tutti!!!

  • Prima di criticare informatevi su ciò che sostengono in maniera scientifica.... altrimenti risultate ignoranti in maniera eguale

    • Per favore, la smetta di accostare tale nefandezza al termine "scientifico"

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Siamo in un mondo ci vuole fare il lavaggio del cervello in ogni mondo possibile per distorghierci dalla realtà un po come se fossimo animali... ma andare a quel paese terrapiattisti e non solo quelli...

  • E che la loro madre non li ha partoriti perché sterile ....????????????

  • la verità non è per tutti?????

  • Avatar anonimo di SALVO
    SALVO

    Quanta importanza data a queste cavolate e per la manifestazione del vespro di ieri neanche un trafiletto. Complimenti palermotoday

  • I padri della scienza moderna si staranno rivoltando nella tomba.

  • Se io vengo al convegno, le 20 euro le devono dare loro a me.

  • Avatar anonimo di Rosario
    Rosario

    Se mi date 5 euro vi faccio vedere gli asini che volano.....ahhhhh ihhhh 

  • La mamma dei cretini e sempre incinta!!!

    • Parole sante

  • Io non credo che l'uomo 50 anni fa sia andato sulla luna come, ad esempio, non credo che le torri gemelle siano crollate per l'opera di una decina di terroristi islamici e come non credevo (ed avevo ragione) all'esistenza di armi chimiche in Iraq. Mischiare quindi argomenti seri su cui esistono decine di indizi scientifici (e su cui tutti coloro che hanno approfondito nutrono forti dubbi) con l'argomento assurdo e sconclusionato della terra piatta che è roba da dementi è una squallida operazione di contro informazione che tenta di accomunare nel ridicolo temi tabù con assolute cretinate.

    • Avatar anonimo di Marco
      Marco

      Ho qualche domanda sui dubbi relativi all'allunaggio: 1. i filmati mostrano che la polvere calciata dagli astronauti o mossa dalle ruote dei rover, si muove in modo compatibile con il vuoto e la gravità ridotta ad 1/6. nemmeno oggi è possibile simulare quel movimento con effetti speciali (nemmeno in The First Man ci sono riusciti). come avrebbero fatto nel 1969? 2. a causa della rotazione terrestre tutte le trasmissioni radio, telemetria, tv erano ricevute da più stazioni riceventi civili sparse per il mondo, che puntavano le loro antenne in una direzione precisa. tutti collusi? tutti coinvolti nella truffa? 3. le trasmissioni radio erano in chiaro, chiunque poteva riceverle. il ritardo del segnale è stato misurato ed è compatibile con la distanza terra-luna in quel preciso momento. come hanno fatto? 4. i veicoli Apollo erano visibili con strumenti amatoriali per buona parte del viaggio, come hanno fatto ad ingannare migliaia di osservatori, professionisti e non, che hanno seguito il viaggio ed intercettato le trasmissioni? 5. i campioni di rocce e suolo riportati sulla terra (centinaia di Kg) sono stati distribuiti ai laboratori di tutto il mondo ed erano compatibili con i campioni riportati sulla terra dalle sonde automatiche sovietiche (pochi grammi). come hanno fatto a prelevare tutto questo peso con mezzi automatici? 6. per quale motivo perfino l'enciclopedia cubana riconosce come vere le missioni Apollo? 7. per quale motivo avrebbero replicato per altre 6 volte una missione falsa, col rischio di farsi scoprire? 8. come è possibile che la sonda LRO abbia ripresto i luoghi degli allunaggi e abbia rilevato le posizioni di tutte le attrezzature lasciate dagli astronauti in modo compatibile con le foto scattate dagli astronauti? 9. la sonda giapponese JAXA ha mappato la superficie lunare con incredibile precisione, rilevando profili identici a quelli delle foto scattate dagli astronauti. com'è possibile? Grazie.

        • I primi a far scoprire la bufala, se mai ci fosse stata, dovevano essere i Russi che erano i diretti interessati dall'esito negativo di quest'impresa, ma i Russi non hanno contestato un solo passo di quest'impresa storica quindi vuol dire che c'è stata realmente e che gli Americani hanno davvero messo piede sulla Luna. Bastava fare un semplice ragionamento è si otteneva subito la soluzione

        • Avatar anonimo di Marco
          Marco

          Prendo atto che non sa rispondere a domande precise, puntuali e circostanziate, non importa, succede sempre così: c'è sempre qualcosa che dovrei andare a leggere, dovrei vedere, mai una risposta precisa. Ci sono abituato.  Grazie lo stesso. P.S. Massimo Mazzucco è affidabile e credibile come Alvaro Vitali che parla di neurochirurgia.

  • ci mancavano i terrapiattisti tra le teste piatte di Palermo, non tutti ma una buona parte purtroppo

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Far west in corso Finocchiaro Aprile con auto in tripla fila: valanghe di multe e sequestri

  • Cronaca

    Pallavicino, corriere assalito in strada: il giallo della Panda abbandonata

  • Cronaca

    "Guarda quel nonnetto con la Multipla": vigili scoprono tassista abusivo

  • Cronaca

    Viale Strasburgo, fiamme in cucina: incendio al ristorante Gustoso

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

Torna su
PalermoToday è in caricamento