L'attrice Pamela Villoresi è il nuovo direttore del Teatro Biondo

Succede a Roberto Alajmo ed è stata scelta all'unanimità dal consiglio di amministrazione per il quinquennio 2019-2023. Il presidente del teatro, Giovanni Puglisi: "Personalità eccellente e di altissimo profilo artistico, professionale e umano"

Pamela Villoresi - foto Ansa

E' stato affidato all'attrice e regista Pamela Villoresi il ruolo di direttore del Teatro Biondo. E' stata scelta all'unanimità dal consiglio di amministrazione per il quinquennio 2019-2023. La missione che le è stata affidata è di "allargare sempre di più il successo del teatro nell'opinione e nel gradimento della città e di tutto il territorio culturale siciliano di riferimento", puntando finalmente al riconoscimento del Teatro Biondo quale teatro nazionale, "come merita la sua storia, il suo prestigio artistico e l'impegno fin qui profuso da tutti i suoi protagonisti e operatori".

"La storia personale e artistica di Pamela Villoresi - si legge in una nota del Teatro - è scritta sulla sua pelle artistica e nelle pagine della storia della critica e dello spettacolo contemporaneo, che negli anni l’hanno vista protagonista su palcoscenici e schermi nazionali e internazionali. La sua lunga frequentazione di grandi maestri del teatro contemporaneo e la sua esperienza amministrativa in grandi teatri sono testimonianza vissuta di qualità e di impegno morale e professionale".

Il Consiglio ha espresso anche un "sentito ringraziamento" al direttore uscente, Roberto Alajmo, per la sua "attività di programmazione e guida, autorevole e qualificata", che ha dato al teatro "un'impronta di novità e di rilancio a valle di una lunga stagione difficile e complessa, dalla quale il Biondo veniva fuori e che Alajmo ha contribuito a superare con successo di critica e di pubblico".

La nuova direttrice, Pamela Villoresi, sarà presentata alla stampa, sabato prossimo alle 11 nella Sala grande del Teatro Biondo. "La scelta di un direttore è sempre cosa difficile e impegnativa – ha affermato il presidente del Teatro, Giovanni Puglisi – questa volta lo è stata forse più di altre, non già per la personalità individuata, eccellente e di altissimo profilo artistico, professionale e umano, quanto piuttosto per la ricchezza del panorama locale e nazionale, professionale e artistico sul quale il Consiglio ha potuto puntare la sua attenzione, tutto di alto profilo. Pamela Villoresi non solo esprime e riassume un curriculum artistico di grande spessore, ma anche racconta, con la sua vita culturale, per intero svolta nel teatro, per il teatro e per le altre forme di spettacolo alle quale si è dedicata, e con la sua reputazione professionale una storia d’amore teatrale affascinante e insieme carica di suggestioni e di promesse".

"Una scelta di alto profilo - commenta il sindaco Leoluca Orlando - che si accompagna con la chiara indicazione dell'obiettivo del riconoscimento quale Teatro Nazionale, per un ulteriore rilancio del Biondo. Sono certo che sotto la sua guida il Teatro proseguirà quel percorso di rilancio e di ricostruzione del rapporto con la città già iniziato dal direttore uscente".

Per l'assessore comunale alle Culture Adham Darawsha è "Una scelta di apertura e dialogo, una direzione che, ne sono certo, saprà stimolare il confronto fra culture artistiche e narrative diverse. Nell'augurarle buon lavoro, ritengo utile ringraziare il direttore uscente e tutto lo staff del Teatro per il lavoro fatto negli ultimi anni, che ha ricostruito un importante rapporto con la città".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di FRANCO
    FRANCO

    Non poteva esserci scelta piu' volgarmente scontata.Una "pasionaria"di sinistra che ci seppellirà con il suo odio contro Salvini,per questo è stata scelta con grande soddisfazione di Orlando,il suo livore contro gli "integralisti cattolici"che vogliono soltanto una famiglia padre,madre figli.Non esisteva città piu' idonea di Palermo per raccogliere questo residuato di rabbia marxista con connotazioni"radical chic".Palermitani che ragionate con la vostra testa,vi prego, siate vigili affinchè il vostro prestigioso Teatro non diventi un covo di attivisti anti Lega!Da anni dal palcoscenico scarica il suo livore contro gli avversari politici,immaginatevi che,in piena recitazione, una volta si invento' la scenetta della bambina di colore che diceva:Chi è quel signore brutto che non vuole che io venga in Italia?Quel signore brutto era Bossi.Povera Palermo martirizzata culturalmente da una minoranza che non la rappresenta e che impone,nonostante tutto,le sue scelte all'intera città.Dunque bando agli ingiustificati trionfalismi e rassegnamoci a vedere una sequela di proclami"politicamente corretti" dal tono insultante.Forze di Destra presenti in città,fate sentire la vostra voce sempre nei limiti,beninteso,della correttezza dialettica.Noi di destra lo sappiamo fare.

  • Buon lavoro.

  • bravissima artista nazionale ed internazionale...

  • Mi fa piacere: o che gioia, o che ferlicità, sprizzo allergia da tutti i porri!

Notizie di oggi

  • Mafia

    "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cronaca

    Pasqua di sangue in Sri Lanka, Orlando: "Vicino ai nostri concittadini cingalesi e tamil"

  • Cultura

    La Casa delle Farfalle resta aperta per le feste: a Pasqua e Pasquetta orario continuato

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento